Home / Attualità / Dalla Cina un rimedio contro l’obesità
Dalla Cina un rimedio contro l’obesità

Dalla Cina un rimedio contro l’obesità

Che cos’è che fa perdere l’appetito? La leptina, un ormone che se tolto ai topolini di laboratorio ne causa l’obesità. Se diamo più leptina a un obeso, però, questi non perde l’appetito: questa predisposizione può essere una delle cause della sua condizione. Questo ormone, prodotto dalle cellule del grasso, avverte il cervello che il cibo è sufficiente all’organismo. Un estratto di vite, chiamato “dio del tuono”, proveniente dalla Cina, migliora l’azione della leptina. Si trova in piccole quantità nelle radici della vite. La rivista Cell ha pubblicato uno studio del Boston Children’s Hospital e dell’Harvard Medical School, molto chiaro: questo elemento riduce del 45% il peso dei topi obesi alla fine della terza settimana dell’esperimento. Il farmaco si chiama Celastrol e con esso i topolini mangiano l’80% in meno rispetto a quelli che non lo hanno assunto, che costituiscono il cosiddetto gruppo di controllo. C’è di più: il farmaco riduce il colesterolo e migliora il metabolismo del glucosio e il corretto funzionamento del fegato. Questo trattamento, accuratamente testato, potrebbe essere più efficace di un’operazione allo stomaco.

 

Attenzione: non sappiamo ancora se questo composto può risultare tossico

 

Quale può essere il difetto di questo elemento? Il composto potrebbe non essere adatto agli esseri umani, per esempio risultando tossico. Da questo punto di vista, la ricerca è ancora in corso. Quello proprio dei farmaci per il dimagrimento è un mercato fiorente, ogni giorno c’è un nuovo ritrovato, orientarsi tra i vari prodotti è difficile e bisogna prestare attenzione all’origine dei farmaci e alla loro azione sul nostro organismo. Sotto accusa, ferma restando l’esistenza di casi limite, che riguardano persone obese, è il tenore di vita dei paesi occidentali, nei quali la quantità di cibo disponibile è di gran lunga maggiore rispetto alla effettiva necessità. Se il farmaco per dimagrire è di origine naturale, può avere maggiore probabilità di non creare effetti collaterali, ma anche questo assunto può non bastare. E’ buona norma rivolgersi al medico prima di intraprendere cure, nella speranza di perdere i chili di troppo e affrontare nel modo migliore la prova costume: evitiamo che la vanità ci ponga di fronte a rischi per la nostra salute.

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.