Home / Bellezza / Un manga per Gucci

Un manga per Gucci

Spettacolare collaborazione tra il marchio Gucci e Hirohiko Araki, il celebre artista giapponese di manga.
Ispirandosi alla collezione del Direttore Creativo Frida Giannini, Araki ha creato un’intrigante narrazione: un esclusivo Manga che animerà le vetrine dei negozi Gucci di tutto il mondo nei mesi di gennaio e febbraio.
Intitolato Jolyne, Fly High with Gucci, la storia racconta l’avventura di Jolie Kujo, una studentessa che riceve in eredità dalla madre una collezione di abbigliamento ed accessori firmati Gucci, con i quali vive una serie di fantasiose avventure nel passato e nel presente della casa di moda fiorentina.

wg_manga_araki_1_web_2column

Echeggiando la sensuale tavolozza di colori e le sfumature grafiche della collezione Cruise di Frida Giannini, con riferimenti simbolici al motivo Flora di Gucci che è stato reinterpretato in una selezione di pezzi chiave della collezione, la straordinaria tecnica di Araki conferisce un effetto tridimensionale ai suoi personaggi.
“Questa – afferma Frida Giannini – è senza dubbio una delle collaborazioni più divertenti a cui ho lavorato. I personaggi che Hirohiko Araki ha ideato combinano l’energia, la sensualità e l’appeal che animano la mia collezione Cruise in un modo davvero divertente, irresistibile. Sono certa che le sue installazioni fermeranno le persone al loro passaggio davanti alle vetrine dei nostri negozi di tutto il mondo, perché si immergeranno nel mondo fantastico che ha creato”.

araki--330x185
La speciale installazione di Araki sarà esposta a rotazione nelle vetrine di oltre 70 negozi Gucci del mondo a partire dallo scorso 3 gennaio, fino a metà febbraio. Una campagna multimediale integrerà l’installazione nelle vetrine e includerà la pubblicazione della completa storia Manga in esclusiva nel magazine giapponese Spur, sulla pagina Facebook di Gucci e su video in-store e virali.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »