Home / Benessere / Art & Show – A lezione da Rolf Sellin per imparare a dire di no

Art & Show – A lezione da Rolf Sellin per imparare a dire di no

Siete troppo sensibili? Vi sentite fuori posto in un mondo che privilegia gli individui con la corazza sul cuore?

Rolf Sellin è l’uomo che fa per voi.

Come costruirsi un cuore corazzato.... manuale di sopravvivenza quotidiana.
Come costruirsi un cuore corazzato…. manuale di sopravvivenza quotidiana.

Se risulta un po’ complicato un contatto diretto con questo psicoterapeuta tedesco, classe 1948, per ovvi motivi di distanza, potete sempre ricorrere ai suoi manuali, due per l’esattezza, scritti per le persone come voi.

E come lui.

La spinta iniziale a scrivere di ipersensibilità, infatti, è nata nell’autore a causa delle difficoltà che lui stesso aveva incontrato nella vita essendo una persona con queste caratteristiche.

Chi, in chiave almeno parzialmente oggettiva, può considerarsi un ipersensibile?

Secondo Sellin sono coloro che non sanno mai rifiutare un favore a nessuno, che cercano in tutti i modi possibili di favorire gli altri, che partecipano emotivamente alle gioie e ai dolori di tutti e si fanno carico di questi ultimi, che sanno mettersi sempre in secondo piano lasciando prevalere chi sta loro intorno.

Sellin 2

Nel suo primo saggio, “Le persone sensibili hanno una marcia in più”, era già evidente la volontà dell’autore di spronare questa categoria di persone a ritrovare fiducia e forza in se stesse, considerandosi non esseri inferiori ed incapaci, ma al contrario individui spiccatamente superiori alla massa cinica ed indifferente che spesso popola le nostre giornate.

Essere molto sensibili, in un mondo che privilegia chi sgomita a danno degli altri, chi si impone con arroganza e mezzi illeciti, chi è disposto ad affermarsi al di là di ogni limite etico, non è considerabile come una virtù da vincenti, ma da perdenti, se non altro nella mentalità comune.

La realtà non è questa, secondo Rolf Sellin, come cerca di dimostrare nel saggio di recente pubblicazione, “Le persone sensibili sanno dire  no”.

Il titolo è già un esplicito rimando al contenuto: troppe volte chi vive accanto ad una persona molto sensibile, amico o parente, tende a sfruttare a proprio vantaggio questa situazione, praticamente certo che ad ogni richiesta corrisponderà un’accettazione della medesima.

E così gli scaricherà sulle spalle i propri problemi senza badare ai suoi, gli chiederà di terminare un lavoro in sua vece senza considerare la sua vita privata, gli lascerà il gatto in custodia per tutto il tempo delle vacanze senza preoccuparsi dei suoi impegni.

Tanto sarà certo di non incappare mai in un rifiuto.

Orbene, a tutto questo bisogna imparare a mettere un freno se si indossano i panni dell’ipersensibile.

Per quanta fatica ci possa costare, a volte è assolutamente necessario sfilare la nostra mano dalla stretta dell'altro...
Per quanta fatica ci possa costare, a volte è assolutamente necessario sfilare la nostra mano dalla stretta dell’altro…

Bisogna innanzitutto capire esattamente in che ambito spicca questa  caratteristica per saperla incasellare e a questo proposito vengono in aiuto i test proposti da Sellin per un’autodefinizione.

Poi, capito CHI si è e COME si è, occorre lavorare su se stessi per cambiare, perché la troppa accondiscendenza genera danni.

Lo psicoterapeuta tedesco offre il suo supporto nella determinazione di quelli che sono i limiti da porre, gli ostacoli da superare, i momenti in cui è necessario per se stessi, per rispetto nei confronti della propria individualità, saper dire di no.

Ed essere finalmente soddisfatti e, perché no, anche felici.

Il manuale di Rolf Sellin non ha la pretesa di risolvere la vita a nessuno, ma si pone dell’ottica di un aiuto, di un supporto in più per chi vorrebbe trovare un posto meno scomodo in questo mondo: lasciarlo sul comodino e leggere a cadenza costante i suoi suggerimenti non ci cambierà la vita, ma ci aiuterà di certo ad affrontarla con meno timore.

Sellin 1

AUTORE : Rolf Sellin

TITOLO : Le persone sensibili sanno dire no

EDITORE : Feltrinelli

PAGG. 192,  EURO 13,00

 

About Luisa Perlo

Luisa Perlo
Luisa Perlo, Critico Letterario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »