Home / Benessere / Art & Show – Roma ha un cuore giallo-rosso
Roma Ti Amo, la mostra ph. credit

Art & Show – Roma ha un cuore giallo-rosso

Finalmente anche la squadra di football AS Roma ha il suo museo (seppur temporaneo) dove i tifosi ed i supporter potranno ripercorrere la storia, i momenti emozionanti, rivedere immagini di partite e ritrovare i volti che hanno fatto grande la squadra giallo-rossa nel corso degli anni.

Nata 87 anni fa dall’unione di tre club romani (Fortitudo Pro Roma, Alba Audace e Football Club di Roma), la squadra ha nel rione di Testaccio  il suo cuore pulsante: qui la passione dei tifosi raggiunge vette inimmaginabili e le  domeniche sono al cardiopalmo: tra boati di gioia per gol fatti, capaci con la loro potenza di scuotere un intero condominio, alle attese al cardiopalmo sperando nel fischio finale dell’arbitro.

E proprio Testaccio  è stato scelto per ospitare “Roma ti amo”, questo il nome della mostra allestita da Arthemisia Group, fortemente voluta dalla AS Roma Calcio con il sostegno di Roma Capitale, espone in 6 sale della Factory Pelanda (aperta nell’ex Mattatoio di Testaccio) oltre 500 cimeli (documenti, trofei, tessere, maglie) affiancati da video interattivi e filmati. Curiosa la raccolta delle prime pagine del Corriere della Sera che parlano dei successi della squadra romana: una rassegna stampa lunga come la,oltre 80 anni.

Per la gioia dei tifosi di ogni età, è stato ricostruito anche  un mega Calcio Balilla di venti metri di lunghezza e omini alti due metri, con le facce dei giocatori della squadra attuale e di quelli più famosi del passato, ed un grande Subbuteo con le maglie che ripercorrono la storia del club giallo-rosso.

Trenitalia, treno ufficiale della AS Roma,  offre inoltre  a chi vuol raggiunge la Capitale per visitare la mostra la possibilità di ottenere due biglietti al costo di uno.

Informazioni:

“Roma ti amo” è alla Factory Pelanda, ex Mattatoio di Testaccio, Piazza Orazio Giustiniani, 4.

Telefono per informazioni: 06 6786209

La mostra è aperta tutti i giorni, ad eccezione del lunedì, fino al 20 luglio con orario infrasettimanale 16-22.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 22.00.

Il costo del biglietto è di 10 euro, 5 per i bambini

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »