Home / Benessere / Art & Show – Messer tulipano. L’Olanda dietro casa

Art & Show – Messer tulipano. L’Olanda dietro casa

Al castello medievale di Pralormo (TO), proprio sulla strada  tra Torino e Alba, nel cuore del Piemonte, si è appena inaugurata la splendida mostra floreale dedicata a uno dei fiori più delicati e tipici della primavera: Messer Tulipano. L’evento annule, che proseguirà fino al 1 Maggio,  è allestito nel fantastico parco giardino  del castello. Messer Tulipano è un appuntamento che si rinnova ogni anno in primavera e che permette ai visitatori di ammirare la straordinaria fioritura di oltre 75.000 tulipani e narcisi olandesi trasformando il parco storico in un vero spettacolo di colori e delicati profumi. A ogni edizione, infatti, è possibile conoscere varietà nuove di tulipano, originali per forma e tono: dagli screziati, ai monocolore, ai “fiammeggiati”.

Così, nell’antica Orangerie è allestita l’esposizione “GIARDINI IN MINIATURA E DA TAVOLA”: oltre 30 minuscoli giardini provenienti da tutta Italia, ma anche dalla Francia e dalla Svizzera, sviluppano le tante possibilità che la natura ci offre, mentre la seconda sezione, dedicata ai centrotavola, coniuga l’amore per la natura e i fiori alla raffinatezza dell’antiquariato: vasi, elementi architettonici, surtout, specchi, statue, piccole vasche, alzatine trasformano la tavola in una continua fonte di stupore e meraviglia.

pralormo 1

Messer Tulipano ospita inoltre alcuni raffinati e divertenti angoli potager e l a serra del Castello regala i colori delle grandi orchidee Vanda e la creatività di piccoli orti realizzati con materiale riciclato.L’origine del castello risale al XIII secolo, quando era una fortezza costruita  per la difesa del territorio. Tra i vari proprietari del Castello uno dei più recenti, il conte Carlo Beraudo di Pralormo, diplomatico e uomo politico dell’età albertina (ministro degli Interni per 10 anni)  ne fece trasformare gli ambienti interni in una prestigiosa dimora di rappresentanza da Ernesto Melano, l’ architetto di corte che per i Savoia avevo curato la trasformazione del Castello Reale di Racconigi. Chiamò inoltre un affermato architetto paesaggista, il  tedesco Xaver Kurten, che creò il magnifico parco all’inglese.

pralormo_04

Per tutto il periodo della rassegna sono previste attività a corollario, per bambini e adulti, quali ad esempio la visita guidata al castello, che rendono la visita a Messer Tulipano più di una semplice mostra di tulipani a cielo aperto.

About Gianluigi Bosio

55enne manager responsabile e professionale in un'azienda operante nella Sanità divide il tempo libero tra golf e la sua Harley nera lucida, recente passione. Discreto musicista, suona basso e contrabbasso, adora jazz, blues e bossanova. I viaggi con sua moglie e sua figlia sono sempre almeno due o tre all'anno e sempre in luoghi differenti perchè la curiosità è uno stimolo irrinunciabile e perchè le cose belle vanno condivise con le persone che si amano. e adora scriverne sempre per lo stesso motivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »