Home / Tag Archives: Antonella Beretta

Tag Archives: Antonella Beretta

Art&Show – Una tetta finta. E che me ne faccio?

Qui, Dopo. Viaggio di sola andata. E’ Il palpitante diario di una donna che ha lottato contro il cancro e ha vinto. Ultima parte. Per leggere il capitolo precedente CLICCA QUI. Sono circa le 13,30 quando salgo in reparto. Adesso ho una tetta finta. Sergio è lì che mi aspetta. ...

Read More »

Art&Show- Perché le donne si rifanno il seno?

Qui, Ora. Viaggio di sola andata. Diario di Antonella Beretta. Ottavo capitolo. Per leggere il settimo capitolo CLICCA QUI. Sergio mi è vicino. Le mia amiche mi sono vicine. Un sacco di gente mi è vicina. Allora perché è dall’inizio di questa storia che mi sento così sola? Ci ho ...

Read More »

Art&Show-Quando lo capisci, il cancro diventa libertà

Qui, dopo. Viaggio di sola andata, di Antonella Beretta, sesto capitolo. Per leggere il quinto CLICCA QUI Fine Marzo Benedetto chi ha inventato l’amicizia e soprattutto le amiche! Dal giorno dell’intervento finalmente sono riuscita ad organizzare una cena col mio gruppetto di “intime” e, nonostante mi fossi ripromessa di non ...

Read More »

Art&Show – Il tumore non c’è più. Adesso castrazione chimica

Qui, dopo. Viaggio con il biglietto di sola andata. Diario di Antonella Beretta, quinto capitolo. Per leggere la quarta parte CLICCA QUI. Mercoledi’ 20 novembre Con Sergio, dall’oncologo. Sono tesissima, terrorizzata del suo verdetto, le parole del chirurgo che mi ha dato l’esito dell’istologico non mi hanno tranquillizzata…so che l’ultima ...

Read More »

Art&Show-Chirurgo: toglimi il cancro e lasciami in pace!

Qui, dopo. Viaggio con il biglietto di sola andata. Diario di Antonella Beretta, seconda parte. Per leggere la prima parte CLICCA QUI. Martedì 17 settembre 2013 -Può venire alle 12.00 per un colloquio col chirurgo?… Certo, arrivo. Sergio è con me. – Tranquilla signora, il cancro è piccolo, lo abbiamo ...

Read More »

Art&Show- Ho un tumore. Si chiama Lino Nocciolino

Grazie. A chi avrà voglia di leggere queste righe. Scritte senza l’intenzione di insegnare. Rotolate fuori in un tumulto di parole, sentimenti ed emozioni che mi hanno travolta. Allineate sulla pagina con il tentativo di mettere ordine laddove ordine non può essere. Composte di parole cercate e scolpite sulla mia ...

Read More »