Home / Bellezza / Lifestyle-Picture Nail Art

Lifestyle-Picture Nail Art

nailartCiao a tutte ragazze! Un paio di domande; vi piace Monet o preferite Degas? Pronte a catapultarvi indietro nel tempo fino all’ Ottocento?

Oggi vi insegno a realizzare la Picture Nail Art;  una fantastica nail art ispirata ad una meravigliosa tela di Renoir rappresentante un vaso di fiori colorati!

Difficoltà: Media

Occorrente :

–       Una base (oggi ne utilizzo una by Sabrina Azzi);

–       Uno smalto o un acrilico verde (gli acrilici potete acquistarli tranquillamente nei negozi di belle arti);

–       Smalti o acrilici colorati;

–       Uno smalto o acrilico bianco gesso;

–       Uno smalto o acrlico giallo;

–       Un dotter (al posto del dotter potete utilizzare una forcina per capelli dalle punte cerate, uno stuzzicadenti o addirittura la punta di una penna a sfera scarica);

–       Un pennellino sottile;

–       Un top coat (oggi utilizzo la 3 in 1 SHINE della KIKO Nail Care numero 100).

Tempo di realizzazione: 30 minuti

Unghie: medie o lunghe

Procedimento:

1)    Dopo aver applicato una base trasparente su tutte le unghie; stendere lo smalto verde e lsciare asciugare.

10622324_570795946376172_1011073612_n

2)    con il pennellino e lo smalto bianco creare le sagome dei fiorellini.

3)    Ripassare i petali in modo impreciso con i colori che più preferite creando così l’effetto “quadro impressionista”

4)    Con il dotter fare un puntino giallo al centro di ogni fiore per creare il polline.

10578464_570796203042813_816846035_n

5)    Lasciare asciugare.

6)    Stendere il top coat.

 

10621022_570796199709480_1770823776_n

Ed ecco terminata la Picture Nail Art! L’effetto sembra davvero quello dei colori ad olio, per avere piccoli quadri impressionisti sulle nostre unghie!

Ricordate sempre che l’asciugatura dello smalto è un elemento determinante per la riuscita della nail art; quindi aspettate sempre 30-40 minuti prima di riprendere le vostre normali attività.

10588926_574153586040408_632147043_n

 

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »