Home / Benessere / Nuovo Centro diagnostico alle Terme di Chianciano
Nuovo Centro diagnostico alle Terme di Chianciano

Nuovo Centro diagnostico alle Terme di Chianciano

Le Terme di Chianciano si prendono cura della salute del nostro fegato. È stata inaugurata infatti, il 3 settembre scorso, l’attività operativa del Centro diagnostico di alta specializzazione per le malattie epato-bilio-pancreatiche.

L’annuncio arriva dal Presidente delle Terme, Sirio Bussolotti, che si è detto soddisfatto per questa nuova e impegnativa iniziativa, che proietta la stazione termale all’avanguardia per il vasto numero di proposte a favore degli ospiti.

 

Gli appuntamenti, per chi voglia seguire il percorso diagnostico e valutare lo stato di salute del proprio fegato, si prendono contattando il numero 848800243 e gli esami si effettuano in solo un’ora presso la Direzione sanitaria delle Terme.

Centro diagnostico: il check up valutativo

Il check up valutativo diagnostico consiste negli esami emato-chimici, nell’ecografia e nella misurazione dell’elastometria con la nuova tecnologia Fibroscan che consente di controllare la salute del nostro fegato con un tecnica indolore e non invasiva.

Si tratta di un’apparecchiatura dotata di una sonda, che si appoggiata sul torace in corrispondenza del lobo destro del fegato.

Questa sonda emette una vibrazione meccanica che viaggia all’interno del fegato con una velocità diversa a seconda che l’organo sia sano o che ci siano fibrosi e/o cirrosi, che rendono più duri i tessuti.

La sonda è collegata a un computer che calcola la velocità cui le vibrazioni meccaniche raggiungono il fegato e le traduce in un numero, che indica lo stato di salute del fegato.

Il referto, redatto e firmato dal professor Ferruccio Bonino, responsabile dell’attività del Centro, sarà immediatamente disponibile il venerdì successivo. In questa fase sperimentale, i pazienti potranno accedere al servizio al costo di soli 100 euro.

 

Ma l’attività di ricerca delle Terme non si ferma qui: sono infatti allo studio due altri Centri d’eccellenza: uno diagnostico- preventivo e terapeutico dei disturbi metabolici e funzionali e l’altro per la prevenzione del rischio cardio-vascolare globale.

 

 

Immagine copertina di SHVETS production https://www.pexels.com/it-it/foto/notebook-ufficio-donne-senza-volto-7176317/

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »