Home / Benessere / Art & Show-Dolomiti by night, in Val d’Ega

Art & Show-Dolomiti by night, in Val d’Ega

Dolomiti by night, in Val d’Ega. Ovvero, Dolomiti di una notte di mezza estate. Perché  la Val d’Ega che non ti aspetti si sveglia quando il sole tramonta, tra feste ad alta quota, musica dal vivo ed enogastronomia sotto la luna.

Per quanto gli inguaribili amanti dello stereotipo si ostinino a immaginare la montagna come un luogo di vacanza – un tempo, si sarebbe detto “villeggiatura” – per chi vuole alzarsi presto e andare a letto prestissimo, in Val d’Ega il concetto è decisamente diverso. Potremmo dire, in altre parole, che la Val d’Ega non è quel tipo di montagna.

val d'ega 1

Nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, quando cielo d’estate è sgombro dalle nubi, le stelle sembrano fari puntati su una notte che ha passato il resto dell’anno a caricarsi di eventi e feste in attesa della bella stagione e dei prati nuovamente verdi. Dallo shopping serale, alla vendita di prodotti tipici, dalla musica dal vivo alla degustazione di piatti tradizionali fino ai giochi sulle strade dei paesi è difficile distinguere la fine del giorno. Tra le affascinanti cime del Latemar e del Catinaccio, terra del mitico Re Laurino, quando cala il sole, escursioni, percorsi in mountain bike e trekking nella natura lasciano spazio all’identità più festaiola della Valle. Nova Ponente – che, dai suoi 1.350 metri d’altitudine, osserva curiosa lo spettacolo delle Dolomiti – e Nova Levante – che sorge vicino alle acque verdi del Lago di Carezza – dopo il tramonto cambiano faccia.

val d'ega 2

Il 31 luglio 2014, ci sono le “Feste serali a Nova Ponente”, mentre il 23 luglio e il 6 e il 20 agosto, le “Notti di Re Laurino a Nova Levante”. Le cantine, almeno 20, e le rinomate distillerie altoatesine di Nova Ponente, accolgono i visitatori con degustazioni in piazza, senza dimenticare di far assaporare pietanze locali (il 24 luglio e il 21 agosto).

Tutt’intorno, poi, ci sono le genuine malghe della Val d’ Ega pronte a scatenarsi con cibi freschi, piatti tradizionali e spassosa musica dal vivo della tradizione. Sono facilmente raggiungibili passeggiando nella natura. Il 20 luglio, si festeggia nella Malga Jocher a Nova Levante, il 3 agosto la Festa è nelle Malghe Obereggen, il 14 settembre nelle Malghe di Re Laurino e di Carezza.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »