Home / Benessere / Art & Show-Moncalieri Movie Tellers: storie di cinema

Art & Show-Moncalieri Movie Tellers: storie di cinema

 A Moncalieri, oggi alle ore 18, Movie Tellers: la musica degli Architorti nel cinema del regista inglese Peter Greenaway. Presso lo Studio Ph22, Via Santa Croce 22 – Moncalieri (TO). Ingresso libero.

Continua il percorso alla scoperta dei diversi aspetti dell’industria e dell’arte cinematografica proposto da Movie Tellers – Storie di cinema, che dedica il nono appuntamento in programma mercoledì 28 maggio alle 18.00, nello Studio Ph22 (Via Santa Croce 22, Moncalieri), al rapporto tra musica e cinema, con ospiti il compositore e violoncellista Marco Robino e il violinista Marco Gentile, membri di Architorti.

 Architorti, quintetto d’archi di formazione classica attivo dal 2000, ha all’attivo svariate collaborazioni sia nel mondo della musica, che del cinema e della televisione.

architorti 2Dai Subsonica a Meg, da Tony Esposito agli Africa Unite con i quali ha anche costituito un vero e proprio repertorio che li ha portati in un tour iniziato nel 2003 al festival «Settembre Musica». Partecipazione che si è ripetuta nel 2005 con il progetto Architortiplaypunk, ideato con Alberto Campo, che vede la trascrizione delle opere più significative del Punk internazionale.

 La natura versatile e sperimentale di Architorti l’ha portato a cimentarsi nella creazione di colonne sonore come per A/R  andata + ritorno di Marco Ponti nel 2004 e anche a collaborare frequentemente con Film Commission Torino Piemonte per le musiche de I demoni di San Pietroburgo di Giuliano Montaldo nel 2007 e delle fiction La contessa di Castiglione (Rai1), Mafalda di Savoia (Canale 5) e Il furto della Gioconda (Canale 5). Inoltre Menuet, brano tratto dall’album “Architorti 2”, viene riprodotto stabilmente all’interno del Museo del Cinema di Torino.

 Ma l’esperienza cinematografica più proficua e originale è quella con il regista, scrittore e artista visivo britannico Peter Greenaway.

Dal 2004 Architorti porta avanti un costante lavoro di ricerca musicale in sinestesia con l’eccentrica estetica di Peter Greenaway, da sempre ispirato dalle potenzialità comunicative delle immagini.

Marco Robino e Marco Gentile, ospiti di Movie Tellers con il video maker Maurizio Fedele, sveleranno pratiche e sfaccettature del delicato lavoro che comporta la scrittura di musica per il cinema.  Numerosi progetti e film hanno visto il quintetto affiancare il regista inglese, tra cui: Le valigie di Tulse Luper, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2006; Peopling the Palaces, installazione multimediale per la riapertura della Reggia di Venaria Reale nel 2007; Leonardo’s Last Supper, architorti 3installazione multimediale sul cenacolo leonardesco presentata nel 2008 a Milano sul dipinto originale, nel 2009 a Melbourne e nel 2010 all’Armory di New York che ha raccolto anche i favori de Il New York Times; Goltzius and the Pelican Company, ultima fatica cinematografica del regista di cui Architorti firma interamente la composizione e la produzione della colonna sonora; 3x3D, primo corto tridimensionale realizzato con Jean-Luc Godard e Edgar Pêra e presentato al Festival di Cannes nel 2013; The Towers/Lucca Hubris, installazione di cinema architettonico e ancora altri progetti cinematografici attualmente in produzione.

 L’incontro sarà seguito, allore ore 19,30,  dall’Aperitivo Buena Vista Social Club nel limitrofo Bar Il Punto d’Ascolto (via Santa Croce 28, Moncalieri), che propone il piatto a ispirazione cinematografica Merenguitos (consumazione 6 €).

 Tutte le info, cliccando qui

 

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »