Home / Benessere / Salute-Dieta, con le erbe funziona meglio

Salute-Dieta, con le erbe funziona meglio

LTQuando è necessario perdere peso, la fitoterapia ci può dare una mano per migliorare i risultati della dieta, che deve comunque essere sana ed equilibrata e associata ad una costante attività fisica.
Alcune erbe hanno la prerogativa di stimolare il metabolismo, per aumentare il consumo delle calorie. Il Fucus, per esempio, è un alga marina ricca di iodio, come il Coleus Forskohill, entrambe stimolano l’attività tiroidea e il consumo dei grassi (controindicate se ci sono problemi di tiroide),  mentre l’Alga Spirulina è indicata per compensare le diete povere di proteine fornendo inoltre importanti sali minerali.
Anche il Tè Verde, il Caffè Verde e il Tè di Giava vengono utilizzati con successo. Altre erbe ricche di fibre tendono a gonfiarsi se ingerite con abbondante acqua almeno un’ora prima dei pasti, creando un certo senso di sazietà: sono Glucomannano, Guar, Agar-agar ed altre fibre vegetali, la cui presenza riduce anche la velocità di assorbimento dei carboidrati. La Garcinia Cambogia, tipica delle regioni asiatiche, riduce l’appetito mentre la Gynemna Silvestre riduce l’assorbimento degli zuccheri. La Banaba ha proprietà ipoglicemizzanti simili all’insulina. Gli estratti di Acacia Catechu stimolano la produzione di leptina, una sostanza che influenza l’ipotalamo inducendo un senso di sazietà.

frutta

Il Chitosano e le Chitine, estratti dai vegetali o dallo scheletro dei crostacei,  riducono l’assorbimento dei grassi imprigionandoli in una sorta di involucro (micelle). Anche il Bacello di Fagiolo e la Radice di
Asparago vengono spesso utilizzati come supporto alle diete, mentre l’Ananas, la Papaia ed il Pompelmo, per la loro azione enzimatica e drenante, sono particolarmente indicati per combattere gli inestetismi
della cellulite. In quest’ultimo caso è importante assumere tisane diuretiche a base di Pilosella, Betulla, Equiseto e stimolanti la circolazione sanguigna, come la Castanea, la Centella asiatica, il Ginkgo
Biloba e gli estratti di Mirtillo, ricchi di vitamina P e utili a rinforzare i capillari venosi.

Dottor Luigi Torchio, Torino

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.