Home / Turismo / Turismo-Grotte di Frasassi, emozioni forti tra stalattiti e stalagmiti

Turismo-Grotte di Frasassi, emozioni forti tra stalattiti e stalagmiti

Le Grotte di Frasassi sono all’interno della provincia di Ancona, ai confini con l’Umbria. La bellezza di queste grotte ne fa una mèta che vale la pena di raggiungere appositamente, facendone l’epicentro di una vacanza o di un’escursione all’insegna della natura e dell’emozione. Molti non sanno che le Grotte di Frasassi sono il complesso ipogeo più grande d’Europa e si caratterizzano per un sistema di percorsi sotterranei che si sviluppa per circa 30 km, suddivisi in 8 differenti livelli geologici.  Di questi 30 km, sono aperti al pubblico e visitabili comodamente i circa 1 km e mezzo del percorso turistico; adatto quindi a tutte le persone con una normale mobilità e ai bambini.

images

Ma per chi volesse compiere una vera e propria esperienza speleologica, è offerta la possibilità di effettuare due percorsi (il blu e il rosso) , in compagnia di esperti speleologi, quindi in piena sicurezza. Le Grotte di Frasassi sono famose per lo spettacolo incredibile offerto dalle formazioni di gigantesche stalattiti e stalagmiti, alcune vecchie di milioni di anni e la visita si sussegue di sala in sala, di cunicolo in cunicolo, di emozione in emozione. L’unica raccomandazione è quella di non toccare le concrezioni, perché il sudore delle dita può causare danni irreparabili a questo sistema di stalattiti e stalagmiti, che è tanto maestoso quanto delicato.

frasassi 2

Il percorso turistico, comunque accompagnato da una guida, porterà all’incredibile abisso Ancona, le cui dimensioni faranno perdere al visitatore la concezione di spazio e di dimensione delle cose. Infatti, a occhio non sarà possibile comprenderne le dimensioni, mancando di precisi punti di riferimento: basti sapere che potrebbe comodamente contenere il Duomo di Milano. Ma le sale successive, lasceranno anche loro il ricordo di una grande emozione; come il Gran Canyon, la Sala Pagliai, la Sala Infinito, la Sala dell’Orsa e via via tutte le altre, in un susseguirsi di stalattiti e stalagmiti dai colori cangianti. La temperatura all’interno delle grotte è di 14° costanti tutto l’anno e le visite sono strettamente regolamentate da orari e da un numero di visitatori massimo per ciascuna entrata. Questo, al fine di garantire la sopravvivenza delle Grotte di Frasassi dalla pur invadente presenza umana.

frasassi 5

Per raggiungere le Grotte di Frasassi, tra fitti boschi e una natura pressoché incontaminata, si può percorrere l’Autostrada A14 (Bologna-Canosa) con uscita Ancona Nord; poi proseguire sulla Superstrada SS 76 (Ancona-Roma). Quindi, prendere uscita Genga e proseguire per circa 25 minuti. Ma altre possibilità esistono anche per chi vuole arrivare in treno o in aereo.

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »