Home / Attualità / Un dottore a domicilio? Se lo cerchi in rete è più facile
Un dottore a domicilio? Se lo cerchi in rete è più facile

Un dottore a domicilio? Se lo cerchi in rete è più facile

Sono diversi milioni gli italiani che faticano a reperire un medico per una visita tra le mura domestiche. Basta pensare alle  mamme, cui capita di avere il bambino malato e che, non sempre, trovano il pediatra disponibile a venire a casa, per visitarlo in tempi rapidi. Così si vedono costrette a correre nello studio medico affollato oppure a portare il piccolo in Pronto Soccorso. Ma ci sono anche gli anziani, molto spesso soli o affidati alle cure di badanti che non sempre sono in grado di accompagnare in auto il loro assistito dal medico. Insomma, un dottore a domicilio è un fatto tutt’altro che scontato. Ci spiace dirlo, ma, in caso di bisogno, poter contare sulla presenza di un medico qualificato a casa propria non è così facile come si potrebbe pensare, anche quando si vive in città.

Un Dottore a domicilio passa dallo smartphone

Forse è per questo che, per rispondere a questo tipo di esigenze, continano a nascere applicazioni web che aiutano noi utenti a rintracciare in rete il medico più adatto e a prenotare una visita a domicilio.

Uno degli ultimi nati è il servizio D2H, “Dottore a Domicilio”, una sorta di guardi medica privata che permette di geolocalizzare lo specialista più vicino e richiedereUn dottore a domicilio? Se lo cerchi in rete è più facile facilmente una visita immediata a domicilio, ovunque ci si trovi.

Per farlo è necessario scaricare l’App sul proprio tablet o smartphone, disponibile negli App Store o sul sito www.dottoreadomicilio.com, inserire il proprio indirizzo e in pochi istanti visualizzare l’elenco di tutti i medici reperibili nelle vicinanze.

Dottore a domicilio ti fa sentire meno solo

A questo punto basterà un clic per prenotare la visita. Entro qualche minuto il dottore ci contatterà telefonicamente, per accertarsi sulle condizioni generali della persona che necessita del consulto e verificare che non si tratti di un’urgenza per cui è necessario il trasporto in pronto soccorso. Una volta stabilito che il malato ha effettivamente soltanto bisogno di una visita, il medico verrà all’indirizzo che gli abbiamo indicato.

Ma non è tutto: avete terminato un farmaco fondamentale e vi serve la ricetta, dottore a domicilio serve anche per questo, il medico vi prescriverà ciò che vi serve naturalmente dopo aver verificato l’effettiva necessità.

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.