Home / Elvia Grazi / Un matrimonio che non voglio
matrimonio

Un matrimonio che non voglio

Ho venticinque anni e da due sto con un uomo che ne ha quindici più di me. Lo amo e su questo non ci sono dubbi, però ho un problema. Giorgio mi ha chiesto di sposarlo, una prima volta, un anno fa. Ho glissato, ai tempi stavo ancora preparando la tesi, gli ho detto che volevo laurearmi e poi avremmo riparlato di matrimonio. Mi ha capita, ma adesso che il famoso pezzo di carta c’è è tornato alla carica. <Ho già quarant’anni>, mi ha detto guardandomi dolcemente negli occhi, <vorrei dei figli e potere giocare a calcio con loro, ma se faccio passare ancora un po’ di tempo quando li accompagnerò a scuola, mi prenderanno per il nonno>. Logica stringente, difficile dargli torto ma io mi sento ancora una ragazzina, non sono pronta per fare la mamma e forse nemmeno la moglie. Il matrimonio lo vedo lontano. Mi piace viaggiare, devo ancora trovare un lavoro, insomma quello di mettere su casa e una famiglia è l’ultimo dei miei pensieri. Non ho mai dato peso alla differenza d’età, non mi pareva un dato importante, ma adesso mi rendo conto che qualche problema c’è. Sono innamorata di Giorgio, è l’uomo della mia vita e anche io a volte mi sogno con l’abito bianco, ma ho bisogno di tempo per il matrimonio e o capisco che, purtroppo, i nostri obiettivi, al momento, non sono gli stessi. Cosa devo fare?
Cris ‘90

La risposta di Elvia Grazi

Cara Cris, non è un caso, credo, che tu ti sia firmata anche con quella data, ’90, come a sottolineare, caso mai ce ne fosse bisogno, la tua giovane età. Non sei la sola ad amare un uomo più grande e a scoprire che però non hai voglia di sposarlo e di pensare al matrimonio. Qualche mese fa Cristina Chiabotto e Fabio Fulco hanno posato davanti all’obiettivo di un fotografo vestiti da sposi. Sembrava che per i due il giorno del sì fosse vicino, ma l’ex miss Italia ha gettato acqua sul fuoco. <Fabio ha sedici anni più di me ed è naturale che voglia le nozze e un figlio, ma io ho bisogno di tempo>. Cristina e Fabio sono insieme dal 2006 e lei giura che è l’uomo giusto, tuttavia non si sente ancora pronta per il grande passo del matrimonio. Esattamente come te. Mi chiedi cosa fare. Il dubbio in questi casi non si pone, non puoi certo sposarti solo per accontentare il tuo lui. Diglielo semplicemente e se ti ama capirà. Un figlio e un matrimonio non si fanno a comando. E soltanto tu, ascoltando il tuo cuore, puoi capire quando è il momento.

Elvia Grazi, scrittrice, autrice del romanzo Lasciami contare le stelle

About Elvia Grazi

Elvia Grazi
Elvia Grazi, la nostra Ambasciatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.