Home / Attualità / Lavare i piatti aiuta a rilassarsi
Lavare i piatti aiuta a rilassarsi

Lavare i piatti aiuta a rilassarsi

Lavare i piatti è un rimedio allo stress della vita, come la spa e la sauna, ma molto più economico. Lo si legge sul Daily mail, poiché lo affermano i ricercatori della Florida State University. Pubblica la ricerca anche la rivista specializzata Mindfulness. Tutti a lavare i piatti, quindi: è una pratica che aiuta a rimuovere il nervosismo, avere maggior consapevolezza di sé, migliorare il benessere emotivo.

Lavare i piatti aiuta a rilassarsi: come si è svolta la ricerca

Sono stati sottoposti ad analisi 51 studenti, cui è stato chiesto di lavare i piatti. La metà del campione ha letto un passaggio di 230 parole in cui si sottolineava l’importanza dell’esperienza sensoriale del lavare i piatti, prima di dedicarsi al lavaggio. I volontari rimasti, utilizzati come gruppo di controllo, hanno letto un passaggio altrettanto lungo sulle tecniche di lavaggio corretto. I piatti da lavare sono stati 18 per singolo volontario. In seguito, è stato chiesto loro di misurare la propria consapevolezza: la mindfulness, appunto.

Il maggior grado di consapevolezza è stato raggiunto da coloro che lavando i piatti si sono concentrati sul compito. In questi soggetti sono aumentati i livelli di benessere e ispirazione, mentre il nervosismo è diminuito. Coloro che avevano lavato i piatti in modo consapevole hanno visto scendere, per la precisione, il nervosismo del 27% e l’ispirazione del 25%. I soggetti del gruppo di controllo, concentrati sulle tecniche corrette di lavaggio, non hanno fatto riscontrare alcun cambiamento. E’ possibile che anche altre attività del ménage familiare abbiano effetti affini.

Lavare i piatti aiuta a rilassarsi: lo psicologo risponde

Lo psicologo Aric Sigman, cui la catena di negozi di alimentari britannica Sainsbury ha commissionato una ricerca in quest’ambito, ha detto al Daily mail: “Ironicamente, lavare i piatti, attività tradizionalmente vista come meccanica, ad alta intensità di lavoro, fastidiosa , può agire come un modo efficace di scalare la marcia alla fine di una giornata frenetica. L’assoluta monotonia e la natura fisica del lavaggio dei piatti, unita con il senso di conquista dovuto al fatto di aver completato un’azione semplice, ci fa sentire meglio.

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.