Home / Isabella Lopardi

Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Andrea De Carlo: “Ecco, ora vi accompagno in un romanzo”

Andrea De Carlo: “Ecco, ora vi accompagno in un romanzo”

Andrea De Carlo: ha una penna preziosa. “Ogni foglia ha il suo rovescio”. Così potrebbe incominciare una storia. Ma come traspare, nella storia, l’autore? Il suo sguardo, nel romanzo, c’è sempre. E’ imprescindibile. E’ trama e ordito, è intessuto in essa. Ma che cosa fa, compare o non compare? E’ ...

Read More »

Ginocchio, ultima frontiera: chirurgo e robot applicano la protesi

Ginocchio, ultima frontiera: chirurgo e robot applicano la protesi

Ginocchio: l’ultima frontiera riguarda l’applicazione delle protesi. Per operarlo, si può ricorrere oggi alla chirurgia robotica. Si tratta di un intervento meno invasivo. Un’incisione più piccola, di mezzo centimetro o un centimetro in meno, può significare per il paziente tempi di recupero più brevi: ricominciare la vita nel minor tempo ...

Read More »

Tumore al seno maschile: è un controsenso, oppure no?

Tumore al seno maschile: è un controsenso, oppure no?

Tumore al seno maschile: è un controsenso? La parola seno, da dizionario, si utilizza soprattutto con riferimento alla donna. A prescindere dalla lingua, la verità è nelle cose. Il tumore al seno colpisce sulla nostra Penisola, ogni anno, più di 50.000 donne. Per questa ragione si tende a credere che ...

Read More »

Viaggio nella depressione (che toglie aria alla vita)

Viaggio nella depressione (che toglie aria alla vita)

Viaggio nella depressione: compierlo è meno agevole di quanto si pensi. La depressione toglie respiro alla vita: “finestre aperte, persiane chiuse, diamanti dei vetrai…” Predominano le tenebre. Sia per il paziente, sia per chi lo attornia. Viaggio nella depressione: vivere accanto a chi è depresso “Vivere accanto a una persona ...

Read More »

Un cocktail: prepararlo con quel che c’è? Oggi si può

Un cocktail: prepararlo con quel che c’è? Oggi si può

Un cocktail: prepararlo con quel che c’è? Oggi si può. E’ possibile diventare i bartender di se stessi, anche se non è così semplice. Anticamente, il cocktail era conosciuto in Italia con il nome di “bevanda arlecchina” o “polibibita”. Quanto è facile sbagliare un cocktail Ma come creare la miscela ...

Read More »

Giornata della carenza di ferro: primo passo, riconoscere i sintomi

Giornata della carenza di ferro: primo passo, riconoscere i sintomi

Giornata della carenza di ferro: è oggi. Il primo passo, come appare chiaro, è riconoscere i sintomi. Quali sono? Stanchezza, frequenti mal di testa, fiato corto, colorito pallido, capelli e unghie fragili. E ancora: irritabilità, scarsa concentrazione, maggiore esposizione alle infezioni. Se a prima vista si tratta di condizioni apparentemente ...

Read More »

Fibrosi cistica, prospettive di vita e di cura: il Forum italiano

Fibrosi cistica, prospettive di vita e di cura: il Forum italiano

Fibrosi cistica: non sottovalutiamola. Si pongono domande in merito alle prospettive di vita e di cura, posto che sono stati raggiunti nuovi traguardi terapeutici. L’obiettivo è fornire una visione a tre dimensioni della patologia (ma forse le dimensioni sono quattro, poiché entra in scena il fattore tempo). Gli interrogativi si ...

Read More »