Home / Attualità / Mal di schiena, settimana della chiropratica
Mal di schiena, settimana della chiropratica

Mal di schiena, settimana della chiropratica

Aprite la vostra agenda e prendete nota: dal 19 al 23 ottobre, in occasione della settimana della chiropratica, i dottori membri dell’Associazione italiana chiropratici offriranno un consulto gratuito a pazienti potenziali. La parola “chiropratica” deriva dal greco cheir, mano e praxis, azione. Parliamo di medicina alternativa, non convenzionale.

Chiropratica: che cos’è?

La chiropratica muove dall’assunto secondo il quale il sistema nervoso controlla tutti gli altri sistemi del corpo umano: per questa ragione presta attenzione alla colonna vertebrale che lo contiene. Le disfunzioni del midollo spinale interferirebbero con la capacità innata del corpo di guarire da sé, senza farmaci o interventi chirurgici. La chiropratica si occupa non delle malattie, ma del ripristino e del mantenimento dello stato di salute, soprattutto tramite la prevenzione.

Chiropratica: per saperne di più

Il sito internet www.chiropratica.it contiene indicazioni relative a tutti gli studi professionali aderenti alla settimana della chiropratica; è attivo anche il numero verde 800-017806. Così si è espresso John Williams, presidente dell’Associazione italiana chiropratici: “Il mal di schiena è considerato da molti il male del secolo: ne soffre un’altissima percentuale di persone di ogni fascia d’età e in ogni categoria lavorativa. Le ricadute negative sulla società sono enormi sia per i giorni di lavoro persi, sia per le cospicue spese sanitarie che ne derivano. Negli Stati Uniti, il mal di schiena è il secondo problema di salute per cui ci si rivolge al medico e si stima che i costi generati dal mal di schiena superino i cento miliardi di dollari l’anno”.

E ancora: “Molte ricerche scientifiche dimostrano che includere la chiropratica nelle scelte terapeutiche per il mal di schiena ridurrebbe di molto tali costi, perché si eviterebbero l’utilizzo di farmaci e il ricorso al ricovero ospedaliero e si ridurrebbe drasticamente il numero dei giorni di lavoro persi. Le cause del mal di schiena possono essere molteplici. È importante individuarle con precisione per poi eliminarle, non limitandosi al solo sintomo”.

La chiropratica è attualmente, negli Stati Uniti e in Giappone, la professione sanitaria più diffusa, tra quelle che non si avvalgono dell’utilizzo di farmaci o medicamenti.

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »