Home / Attualità / Malattie autoimmuni reumatiche e gentil sesso
Malattie autoimmuni reumatiche e gentil sesso

Malattie autoimmuni reumatiche e gentil sesso

Le donne che intendono far nascere un bambino non devono essere spaventate dalle malattie autoimmuni reumatiche, e la stessa cosa si può dire per coloro le quali entrano in menopausa, che non devono temere le terapie ormonali. Perché ciò avviene di frequente? Perché le malattie autoimmuni colpiscono in special modo le donne, che sono 8 su dieci malati. Lo affermerà il professor Pier Luigi Meroni, direttore del Dipartimento di Reumatologia e Fisiatria dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini, il 20 giugno dalle ore 10 alle 12, nel corso di una lezione dal titolo “Il Pini parla alle donne”, che avrà luogo nell’aula magna. Parteciperanno esperti in Reumatologia e Ginecologia, grazie alla collaborazione di Alomar (Associazione lombarda malati reumatici), Ails (Associazione italiana lotta alla sclerodermia), Gils (Lotta alla sclerodermia), Les (gruppo italiano per la cura del Lupus eritematoso sistemico) e Lega Italiana sclerosi sistemica. Le destinatarie sono le pazienti con patologie autoimmuni. L’obiettivo? Chiarire quale sia il modo ottimale di reagire, superandole, alle varie fasi della malattia, in modo che la qualità della vita sia al primo posto. Sulle tematiche collegate alle malattie reumatiche, sarebbe necessaria una più capillare informazione. Lo strumento per fare ciò sono conferenze dedicate alla problematica, nel corso delle quali rispondere ai quesiti posti dalle pazienti.

Avverrà nel corso della mattina del 20 giugno, quando si toccheranno argomenti come misure generali di prevenzione in caso di malattie autoimmuni reumatiche in corso, rischio di tumori, fattori di rischio associati alla gravidanza: per quanto riguarda quest’ultimo tema, si parlerà dell’utilizzo di farmaci anti-reumatici nel corso di gestazione e allattamento e del momento giusto per scegliere mettere al mondo un neonato.

 

 

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.