Home / Benessere / Il metodo Bates: vedere senza occhiali
Metodo Bates: vedere senza occhiali

Il metodo Bates: vedere senza occhiali

Il metodo Bates è una tecnica olistica, naturale, che lavora sulle corrette abitudini visive fino ad arrivare, nei casi in cui è possibile, a vedere senza occhiali. Il metodo prende il nome da colui che ne dettò i principii: il dottor William H. Bates, un oculista americano che non si accontentava di risolvere solo provvisoriamente i difetti visivi con un paio di occhiali (che lui paragonava a delle stampelle).

Dopo aver accertato che molti dei difetti della vista derivano da sforzo e tensione, con spirito scientifico, curiosità e genialità mise a punto un metodo per ri-apprendere le corrette abitudini visive attraverso rilassamento, movimento e centralizzazione visiva (concetti che verranno spiegati durante il corso) lavorando anche su memoria, concentrazione e immaginazione. L’applicazione del metodo Bates può essere utile in presenza di un qualsiasi tipo di problema visivo perché, in qualunque caso, un assetto visivo più rilassato ci avvicina al modo corretto di utilizzare la vista stessa.

Può trarne beneficio chi ha un qualunque problema di rifrazione (miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia), chi soffre di tensioni a collo e spalle, o chi accusa fatica visiva determinata da fattori diversi (secchezza, affaticamento da computer, bruciore), come anche chi ha una buona vista ma vuole lavorare sui concetti di consapevolezza, presenza e memoria. Il metodo Bates non vuole sostituirsi alle visite oculistiche, che non devono essere mai trascurate, ma mirano a sostenere il lavoro dei nostri occhi, con rilassamento e consapevolezza, per farli funzionare al meglio.

Il 17 marzo 2013, dalle ore 9 alle ore 18, presso My Benefit in via Emilia ovest, 510 si terrà un corso sul metodo Bates, promosso da My Benefit, per imparare a vedere senza occhiali. Se il tuo problema è la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo o la presbiopia, non puoi perdere questo corso, che ti insegnerà alcune tecniche molto semplici e assolutamente naturali che in breve tempo di riacquisire le corrette abitudini visive, ti consentiranno di godere di grandi benefici; in alcuni casi fino a vedere senza occhiali. Durante il corso verranno insegnati tutti gli esercizi più importanti del Metodo Bates, con alcuni cenni alla psicosomatica della vista e ai punti riflessi specifici da stimolare secondo la medicina cinese. Verranno inoltre presentati gli speciali occhiali “Good Look” e il modo di utilizzarli al meglio nel percorso con il metodo Bates. Il corso sarà tenuto da Silvia Bodda, insegnante di Metodo Bates riconosciuta dall’Associazione Italiana per l’Educazione Visiva.

Per questa sessione è stato fissato un numero massimo di 25 partecipanti. Il costo è € 80,00 a persona. Per informazioni e iscrizioni: tel. 800 910 515 (Numero Verde), email: eventi@mybenefit.it

Occhiali Forati “Good Look”

Basati sullo sperimentatissimo metodo Bates, sono ormai utilizzati in tutto il mondo anche da utenti che fanno parte proprio del settore medico-oculistico. Gli occhiali forati non hanno lenti ma degli schermi microforati secondo schemi particolari progettati da un computer.

In pratica, indossandoli, i muscoli oculari sono costretti a compiere degli impercettibili movimenti (qualche migliaio al minuto) per poter scomporre e ricomporre le immagini che devono essere messe a fuoco attraverso i fori. E’ un’azione che si rivela come una vera e propria ginnastica posturale per i muscoli oculari, consente di ripristinarne il tono con ottimi risultati per tutti coloro che hanno problemi come miopia, astigmatismo, ipermetropia e presbiopia; questo permette di riabituare l’occhio a mettere naturalmente a fuoco gli oggetti.

Best Vision modello Giove

Basterà indossare per qualche ora al giorno gli occhiali stenopeici Good Look per avere in breve tempo notevoli benefici; in alcuni casi, fino all’eliminazione degli occhiali correttivi. Non solo, ma anche chi,  a causa di deficit particolarmente importanti, non potrà alla fine eliminare proprio del tutto gli occhiali, vedrà comunque diminuito lo sforzo e il disagio che normalmente derivano da un uso troppo prolungato di lenti correttive.

www.mybenefit.it

servizioclienti@mybenefit.it

About Redazione

Redazione

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.