Home / Benessere / A Natale regalati o regala bellezza

A Natale regalati o regala bellezza

Al bando i soliti profumi, le cravatte, i cesti natalizi. meglio un’idea innovativa e intelligente per la propria bellezza: una seduta dal medico estetico ed e’ subito aria di festa. Non lasciano segni sul viso. E neppure sul corpo. Non richiedono più di 20 minuti a seduta e, si possono programmare in qualsiasi giorno lavorativo, permettendo di migliorare la propria bellezza senza influire sugli impegni quotidiani. Anche pochi giorni prima di Natale. Per essere perfetti e regalare o regalarsi feste con una luce diversa, con un aspetto davvero rigenerato e incantevole.
Sono i trattamenti di medicina estetica che si possono realizzare in ambulatorio: ritocchi “soft” per labbra, occhi, naso, fianchi, addome, braccia. Per lei e per lui. Da fare anche in una pausa pranzo, tornando al lavoro senza alcun disagio, senza spiacevoli arrossamenti o irritazioni. Tutti questi trattamenti non richiedono medicazioni e consentono di riprendere subito ogni tipo di attività (anche sportiva) e di partire subito dopo per le vacanze natalizie incantando chi ci guarda e lasciando tutti a bocca aperta. Da soli oppure anche in coppia, come in una beauty farm.

Questa settimana parliamo di bellezza per gli occhi e la bocca.

filler 2filler 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eye refreshing
E’ una serie di metodiche medico-estetiche per ringiovanire lo sguardo. Tra tutte spicca per efficacia ed immediatezza di risultato una tecnica chiamata “Tri Site Bolus”, messa a punto dai ricercatori dell’università canadese di Montreal. L’eye refreshing permette di agire su tre tipi di problemi.

TRISITE DONNA 1

Per le borse sotto gli occhi
Quando la zona sotto gli occhi è segnata dalle borse ne risente tutto il viso che appare stanco e sciupato. Non è detto che le borse sotto-oculari siano necessariamente un segno di invecchiamento. Molte persone, di entrambi i sessi hanno una predisposizione costituzionale alla formazione di questo inestetismo, e presentano il difetto già verso i 25-30 anni, apparendo invecchiati.
Di cosa si tratta
Con la “Tri Site Bolus” le borse sotto gli occhi si correggono velocemente senza bisturi. Questa tecnica aumenta la tonicità e il ruolo di sostegno dei tessuti che compongono la regione superiore della guancia, che sta proprio sotto l’orbita (chiamata regione zigomatico-malare), a cui vengono restituiti compattezza e turgore. Ricostituendo il pavimento dei tessuti molli sotto la zona dell’occhio, si distende anche il tessuto che forma la “borsa”, fino alla scomparsa dell’inestetismo.
Come si esegue
Se le borse sono estese, si inietta un leggero anestetico per ridurre la sensibilità. In alternativa si massaggia la zona interessata con una crema anestetica un’ora prima della procedura. Poi si praticano infiltrazioni di boli di gelatina biocompatibile a base di acido ialuronico, una sostanza naturalmente presente nell’organismo che non causa allergie e non è tossica (per questo trattamento, viene usata una soluzione molto densa). In seguito lo specialista esercita anche dei massaggi distributivi sulla pelle per favorire la diffusione omogenea del gel. La procedura viene ripetuta contro lateralmente, sempre con aghi di pochi millimetri e in tre punti diversi: all’interno, al centro e all’esterno della guancia.
Quanto dura
Il trattamento dura tra i 10 e i 15 minuti. Di solito è sufficiente una seduta, per un risultato che dura anche diversi anni.

TRISITE DONNA 2

Per le sopracciglia cadenti
E’ possibile anche una correzione delle sopracciglia, sollevandone l’arco, quando tendono a scendere verso il basso. In genere questo inestetismo inizia a comparire dopo i 40 anni. Ma la moda del sopracciglio ad “ala di gabbiano” impera tra modelle/i e vip pertanto anche i giovani spesso richiedono questo ritocchino.
Come si esegue
In questo caso le iniezioni vengono eseguite con tecnica lineare in retrazione sulla fronte, proprio sopra l’arco del sopracciglio, partendo dal centro verso l’esterno. Gli aghi (lunghi circa 12/13 millimetri) iniettano una soluzione di acido ialuronico più fluido rispetto a quello usato per la tecnica Tri site bolus. Sulla parte trattata si applicano poi dei micro-cerotti di sostegno che servono a fissare nei tessuti la sostanza iniettata, per alcuni minuti.
Quanto dura
Il trattamento non dura più di 5 minuti.

Per le zampe di gallina
Per le rughe che si formano intorno all’occhio, l’eliminazione del problema avviene soprattutto ricorrendo alla tossina botulinica (il cosiddetto “botulino”).
Come si esegue
La tossina botulinica (quella approvata dalla legge per uso medico-estetico) viene infiltrata nel muscolo orbicolare che circonda l’orbita. Provoca il rilassamento del tessuto muscolare e, di conseguenza, anche la distensione della pelle. E le piccole rughe intorno agli occhi si riducono in modo graduale, fino a scomparire. Le iniezioni vengono praticate nell’area esterna e laterale degli occhi, con aghi di 4 millimetri. Non serve anestesia (al massimo si sente un lieve bruciore momentaneo). L’effetto distensivo inizia a vedersi verso il 5/6° giorno dal trattamento.
Quanto dura
Ogni seduta dura circa 5-10 minuti. Di solito il trattamento richiede due sedute, la seconda a distanza di 4 mesi. Per mantenere l’effetto estetico sono poi sufficienti due sedute all’anno.
Uso sicuro del “botulino”
L’uso della tossina botulinica per trattamenti estetici in ambulatorio è autorizzato in Italia come in altri Paesi europei e negli Stati Uniti. Ed è attentamente regolato dalla legge. E’ importante che i trattamenti siano eseguito da uno specialista che abbia frequentato un corso di formazione sull’uso del botulino, infatti è vietato se utilizzato da figure professionali che non siano medici (per esempio, gli estetisti). Il prodotto deve essere autorizzato in Italia e avere la certificazione (della “Food and Drug Administration”, l’Ente di controllo degli Stati Uniti). Da evitare assolutamente altri prodotti, provenienti soprattutto dai Paesi asiatici, perché illegali e non sicuri. Prima di iniziare il trattamento, è sempre consigliabile (oltre che un nostro diritto) chiedere allo specialista di mostrare il prodotto che intende usare, la marca usata e la certificazione.

codice-a-barre-prima

Smile Remodelling
E’ una tecnica di “bio-ristrutturazione” che agisce sulle labbra e sulla zona intorno alla bocca e dona nuova freschezza al sorriso. Lo specialista inietta sostanze a base naturale che idratano in profondità la pelle e stimolano la produzione di collagene. In questo modo si migliora l’aspetto delle labbra – con un rassodamento naturale dei tessuti – e si riducono le rughette sopra ed intorno alle labbra (codice a barre) e le pieghe di espressione ai lati della bocca (cosidette rughe della “marionetta”).
Si può anche aumentare il volume delle labbra, se sono poco evidenziate o hanno perso turgore, facendo in questo caso iniezioni a base di acido ialuronico, con effetto naturale ed armonioso (no alle labbra a canotto).
Come si esegue
Si usa un gel che contiene aminoacidi, estratti di placenta e vitamine. E si procede con una serie di micro-iniezioni lungo tutta la zona sopra il labbro superiore e nelle aree laterali della bocca.
Per aumentare il volume delle labbra, le iniezioni sono praticate lungo il margine esterno delle stesse per enfatizzare il contorno e tra cute e mucosa per incrementare lievemente il turgore.
Quanto dura
Una seduta dura da cinque a quindici minuti. La bio-ristrutturazione prevede una seduta ogni quindici- trenta giorni per un ciclo di quattro-sei sedute.
Per il volume delle labbra, una sola seduta. Ma l’iniezione andrà poi ripetuta a distanza di sei mesi o un anno (a seconda del tipo di gel usato).

codice-a-barre-dopo

Timed: Vaporizzazione temporizzata
La vaporizzazione è molto utile per correggere le rughe sottili intorno all’occhio o intorno alla bocca. E consente di eliminare molti inestetismi della pelle che compaiono soprattutto dopo una certa età, in particolare: i fibromi penduli (le escrescenze di varie dimensioni soprattutto sul collo, sotto le ascelle e sul tronco); gli adenomi sebacei; le macchie scure della pelle, la couperose (la dilatazione dei capillari del volto); le verruche seborroiche.
La tecnica consiste nell’eliminare questi inestetismi attraverso l’emissione di onde elettromagnetiche, con risultati uguali e a volte migliori del laser.
La tecnica si avvale di un apposito apparecchio, dotato di un cavo e collegato a un manipolo. Dopo una leggera anestesia locale, questo manipolo viene messo molto vicino alla lesione da trattare ed emette delle onde elettromagnetiche direttamente sull’inestetismo, solo per pochi second. Queste emissioni frammentano le cellule di una verruca o di una ruga per esempio, in microparticelle invisibili. Le cellule di fatto scompaiono, con un processo che l’occhio non può percepire (per questo si parla di “vaporizzazione”). Il manipolo non lascia cicatrici, né segni residui, né richiede punti di sutura: di fatto, non provoca alcuna ferita.
Una seduta dura da cinque a quindici minuti, a seconda del numero di inestetismi. Eventualmente, la seduta si può ripetere.

La prossima settimana troverete, nella mia rubrica, altri consigli preziosi per la vostra bellezza.

Dott.ssa Elena Guarneri. Medicina rigenerativa
dottelenaguarneri@gmail.com

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »