Home / Benessere / Natura – Giacinti: belli, profumati, ma…tossici

Natura – Giacinti: belli, profumati, ma…tossici

Chi non ha mai coltivato i giacinti mettendo semplicemente i bulbi nell’acqua? I giacinti (Hyacinthus orientalis) sono fiori generosi, si accontentano di luce e un po’ di calore: in cambio ci regalano fioriture bellissime anche in pieno inverno regalandoci un anticipo di primavera.  Anche i giacinti, come altre piante, sono tossici, per l’uomo e per gli animali, quindi  vanno maneggiate con precauzione, soprattutto se in casa ci ci sono dei bambini.

hyacinth-287106_640

Il Hyacinthus orientalis è una pianta erbacea perenne provvista di bulbo.

I fiori sono semplici o doppi, riuniti in un grappolo eretto.

Le foglie sono lineari e carnose di colore verde.

Pianta di origini Asiatiche, fiorisce da marzo a maggio.

Parti nocive e tossiche

  • Tutta la pianta è velenosa e in particolare il suo bulbo. L’intossicazione può avvenire per contatto e ingestione.
  • I sintomi che si riscontrano in caso di contatto sono irritazione cutanea e delle mucose.
  • In caso di ingestione accidentale i sintomi che si possono riscontrare sono irritazione della bocca e della gola, diarrea, nausea, vomito.
  • Cosa fare subito

  • In caso di contatto cutaneo lavare la parte colpita con acqua e sapone neutro.

Se i sintomi permangono rivolgersi al proprio medico.In caso di intossicazione non indurre il vomito e contattare un Centro Antiveleni.

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »