Home / Libri / Love Advisor: la guida dei migliori (o peggiori) fidanzati e amanti
Love Advisor: la guida dei migliori (o peggiori) fidanzati e amanti

Love Advisor: la guida dei migliori (o peggiori) fidanzati e amanti

Love Advisor: la guida dei migliori (o peggiori) fidanzati e amantiIl nome “Love Advisor” non è solo intuibile per via della somiglianza all’app per individuare il miglior hotel o ristorante: questa è una guida che parla di amore e di come orientarsi per scegliere il partner su misura.

Un vero manuale di profili e comportamenti maschili realizzato secondo il metodo dell’Epidemiologia di coppia ideato dall’autore e completato dalle storie delle donne che ci sono già passate prima e che valgono da esempio per tutte le altre lettrici.

“È la risposta alle migliaia di donne che vorrebbero fare delle vere a proprie recensioni dei loro amori sbagliati, uomini fatti con lo stampino e che fanno soffrire”, spiega Alessandro Nicolò Pellizzari, giornalista, blogger e autore del libro “Love Advisor”( coedizione Stile Italia Edizioni e Maretti Editore, pagine 304, € 19,00).

“Da qualche anno raccolgo storie spesso identiche di donne innamorate, lasciate, tradite da partner che hanno caratteristiche riconoscibili e quindi evitabili.

Infatti, l’idea nasce dalla richiesta delle lettrici del mio blog di fare una sorta di recensioni degli ex per evitare ad altre certe fregature. Non si può fare con i nomi e cognomi ma per profili e identikit di categorie sì.

Non sarà quindi difficile in questo mio libro individuare il proprio lui e spero serva a molte lettrici per capire subito o perlomeno per tempo, se hanno a che fare con il vero ufficiale e gentiluomo oppure con il seriale, il finto separato o l’ex-amico, o il leone da tastiera, o l’uomo boomerang o, quello che leggendo il libro, riconosceranno come più simile al loro”.

Cosa vuole sapere una donna in una storia d’amore

Quando la storia si fa seria, le domande aumentano: sarà davvero interessato a me? Mi sta dicendo bugie o è un manipolatore? Manterrà le promesse che mi ha fatto come amante?

“Prima che inizi una storia, è possibile capire dal comportamento di un uomo se le sue intenzioni sono davvero sincere e se sta dicendo la verità̀.

In questi anni”, dice Pellizzari, “mi sono accorto che alle donne mancano delle leve utili a riconoscere i bluff di molti uomini.

Ecco perché in ciascun profilo ho voluto inserire frasi, atteggiamenti, scuse accampate e persino bidoni che li caratterizzano.

Avere una sorta di “anteprima” di quello che quel tipo di uomo rappresenta e farà, sarà di aiuto a molte amanti, mogli, fidanzate per decidere se tenersi alla larga, se hanno tutto quello che desiderano o è ora di cambiare.

Questo manuale quindi, serve a capire veramente, al di là delle sue parole e promesse, chi è un uomo veramente. Per ognuno dei 30 profili stilati spiego chi è, come si presenta, che tipo di storia aspettarti, le bugie e scuse più frequenti, come comportarti e gli errori da evitare. In più le storie delle lettrici che ci sono già passate”.

Love Advisor: tra libro e blog

“Questo libro è a tratti anche ironico, soprattutto nello stile e in certe storie raccontate dalle lettrici”, spiega l’autore.

“Hanno incontrato uomini che si sono finti agenti segreti per spiegare dei tradimenti, o che hanno regalato il portachiavi della ditta.

Fino all’uomo che si chiude in bagno per non rispondere alle domande troppo scomode o a quello che fa morire un parente al mese per bidonare l’appuntamento.

Inoltre, anche se il mio pubblico è composto maggiormente da donne fra i 25 e i 55 anni, al 70% amanti, sposate o single, nel mio blog ho una piccola fetta del 30% anche di uomini.

Pochi commentano, molti cercano di carpire i segreti del modo di pensare femminile, altri vengono spediti sulle mie pagine dalle partner all’insegna del “vedi? Questo sei tu”, ma rispondono sempre di essere diversi, di essere le eccezioni. Poi ci sono anche le vittime, perché i seriali sono anche al femminile, meno ma ci sono”.

Come di fa a stilare un profilo maschile attendibile?

Gli uomini sono ripetitivi nei comportamenti con le donne.

Come counselor e giornalista che si occupa di salute ho messo a punto una mia Epidemiologia di coppia simile all’epidemiologia in medicina, un sistema statistico che si basa su grandi numeri di descrizioni e storie delle mie lettrici.

Se i sintomi sono quelli e il decorso della malattia caratteristico, puoi fare la diagnosi, prevedere l’evoluzione del problema e decidere la vita giusta.

Se un uomo si presenta e comporta in un certo modo e dice e fa certe cose, dalle bugie alle scuse che usa, rientrerà in un profilo preciso.

Infatti, gli uomini descritti sono quelli più diffusi. Dai grandi classici come il seriale che ogni lasciata è persa al debole del ti amo ma…, dai finti separato in casa (un vero esercito) al narcisista (quello cattivo e tossivo), dal medico legale (l’ipocondriaco post Covid) al tirchio, anche in amore.

Il “peggiore” descritto, secondo me, è l’iracondo, quello aggressivo con la sua donna. Quello che per gelosia le dà della poco di buono, che la ferisce usando contro di lei i suoi segreti più intimi, che la offende profondamente anche davanti a tutti. Altro che amore questa è spesso violenza emotiva, mai da sottovalutare o prendere come eccesso di amore, perché può preludere alla violenza fisica.

Mentre il migliore è l’ufficiale e gentiluomo, il principe azzurro 2.0, quello che come Richard Gere va a prendere la sua amata in fabbrica in divisa della Marina bianco immacolato. È l’uomo che promette e alla fine mantiene.

Love Advisor: 30 uomini al microscopio

È molto chiara e ironica la descrizione dei tanti uomini, uno diverso dall’altro, ma tutti con qualcosa che li rende riconoscibili.

Love Advisor è quindi, una guida per riconoscere, evitare, mollare per tempo o sposare 30 tipologie di uomini molto diffusi.

“Chi mi segue sa che il mio metodo, l’Epidemiologia di coppia, mi permette di stilare dei profili maschili nei quali poter incasellare, con accettabile percentuale di errore, gli uomini che caratterizzano il mercato dei papabili.

Perché i maschi”, spiega Pellizzari, “Sono una costante nei comportamenti in amore, mentre le donne sono la variabile.

Da ciò che un uomo dice o fa si può stilare infatti un suo profilo di partner e prevederne le prossime mosse, nonché immaginare l’evoluzione della coppia.

Leggere Love Advisor una sola volta non basta: tenetelo sempre pronto all’uso ogni volta che desiderate capire o cercare il vostro lui ideale, oppure regalatelo alle amiche in difficoltà e, perché no, anche a lui: chissà che non impari qualcosa”.

L’autore

Alessandro Nicolò Pellizzari è nato a Milano il 9 marzo 1961 da famiglia veneziana. Ha tre figli e lavora come vicecaporedattore a “Starbene”. Giornalista professionista, ha iniziato la carriera come collaboratore del “Corriere della Sera” e del “Corriere Salute” per poi passare a Mondadori e, infine, a Stile Italia Edizioni.

Scrittore con tre libri all’attivo, è anche autore televisivo, radiofonico e counselor.

Nel 2014 ha creato un blog che a oggi ha superato gli otto milioni di utenti ed è dedicato alle relazioni di coppia, con un occhio di riguardo anche per le amanti.

Nel 2019, a firma congiunta con Eliselle, ha pubblicato per Cairo Editore il primo libro sulle relazioni di coppia: “La Matematica del Cuore”

 

 

Immagine copertina di Ketut Subiyanto https://www.pexels.com/it-it/foto/coppia-amore-persone-donna-4759622/

About Rita Tosi

Manager della comunicazione, che da circa 20 anni si occupa di di tecniche di relazioni e sviluppo strategico per aziende e privati che cercano visibilità. Dopo un necessario passaggio (e sosta) nelle principali agenzie di comunicazioni internazionali (Edelman, Gruppo Publicis e Hill&Knowlton) con ruoli apicali, continua a creare eventi e rafforzare il proprio know-how attraverso l'attività in proprio. Allena la sua capacità organizzativa, gestionale e di relazione anche in famiglia, con 1 marito, 3 figli, 1 cane, 4 tartarughe, 4 pesci rossi, 1 geco e un terrazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »