Home / Alimentazione / Filetto di branzino in carpione, provatelo col Bagos
Filetto di branzino in carpione, provatelo col Bagos

Filetto di branzino in carpione, provatelo col Bagos

Filetto di branzino in carpione con formaggio bagoss, polenta grigliata e menta fresca. Un’ esplosione di sapori in contrasto e fantasia. Un piatto ricercato e originale che audacemente abbina il profumo del mare all’aroma intenso del nobilissimo Bagos di Bagolino un paesino della provincia di Brescia. Autentica estasi dei sensi l’abbinamento con un Franciacorta “Bollicine” e una poesia di Salvatore Quasimodo. Tutto dedicato a Franco, splendida persona, alla sua Sicilia e alla nostra inossidabile amicizia.

Per il palato. E per il cuore.

 “S’ode ancora il mare” 

Già da più notti s’ode ancora il mare,
lieve, su e giù, lungo le sabbie lisce.
Eco d’una voce chiusa nella mente
che risale dal tempo; ed anche questo
lamento assiduo di gabbiani: forse
d’uccelli delle torri, che l’aprile
sospinge verso la pianura. Già
m’eri vicina tu con quella voce;
ed io vorrei che pure a te venisse,
ora, di me un’eco di memoria,
come quel buio murmure di mare.

Filetto di branzino in carpione. Gli ingredienti per 4 persone:

  • 2 filetti di branzino puliti privati delle lische.
  • 2 carote.
  • 1 gamba di sedano.
  • 1 cipolla
  • 100gr di bagos a scaglie
  • 5 fette di polenta grigliata.
  • Un rametto di menta fresca.
  • Farina bianca doppio zero qb.
  • Aceto 100gr.
  • 100gr di zucchero.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Sale qb
  • Olio extra vergine d’oliva.

Filetto di branzino in carpione. Il procedimento:

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosFiletto di branzino in carpione, provatelo col BagosEviscerare, squamare e disliscare i branzini, quindi sfilettarli, lavarli e posarli su di un canovaccio.

 

 

 

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosTagliare i filetti in 4, in modo d’avere 8 pezzetti. Passarli nella farina bianca.

 

 

 

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosCuocerli in forno per 15 minuti a 180 gradi, con un filo d’olio.

 

 

 

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosTagliate a julienne (listarelle) le verdure

 

 

 

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosFarle cuocere in pentola con un filo d’olio, mettendo prima le carote,e via via le altre verdure. Durante la cottura aggiungete sale, aceto, zucchero e vino bianco.

 

 

 

Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosMettere i filetti cotti in un piattoo da portata fondo, disporre le verdure fino a ricoprire bene. Infine aggiungere un filo d’olio. Tagliare la polenta a losanga, farla scaldare bene sulla griglia. Adagiarla nel piatto, mettere 2 pezzi di branzino, il bagos a scaglie, infine le foglioline di menta.

 

 

 

Manzo all'olio di Rovato.Filetto di branzino in carpione, provatelo col BagosFiletto di branzino in carpione. Il parere del medico

Un connubio vincente quello tra le virtù nutritive del pesce bianco, come il branzino, e della polenta. Il primo fornisce un ottimo apporto di proteine nobili e di facili assimilazione, nonché di ferro; la seconda è ricca di oligoelementi come magnesio, potassio, fosforo, calcio e possiede un buon contingente di vitamine A e di gruppo B, in quasi totale assenza di grassi. Pertanto il piatto può essere consumato anche da coloro che devono porre particolare attenzione alle calorie ed evitare un introito lipidico sostenuto. La menta notoriamente dotata di potenzialità antisettiche e antivirali, rende ancor più digeribile la preparazione perché agevola lo svuotamento gastrico.

Dottoressa Elena Guarneri

About Fiona Schena

Fiona Schena
Sono nata a Lonato del Garda nel 73, in casa, proprio sopra la cucina del ristorante dei miei genitori. Era inevitabile che diventassi una cuoca, sto in cucina da più di vent'anni: non so se mi spiego... Mi piacciono gli animali, ho un cane che si chiama Cesare e due gatti. Adoro il mare, ma anche il lago, come è ovvio per una persona che è diventata grande su Garda. Amo leggere, sopratutto le poesie. Sono una donna semplice con idee chiare e passioni profonde. Amo la vita in ogni sua forma e come tale la rispetto, mantenendo un'etica personale. La cucina e la poesia sono passioni incontrollabili: farle convivere può diventare un'opera d'arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.