Home / Attualità / Al festival del gioco, controlli gratuiti alla vista.
Al festival del gioco, controlli gratuiti alla vista

Al festival del gioco, controlli gratuiti alla vista.

Domenica 31 maggio dalle ore 10,30 alle 17 appuntamento a Milano, in occasione del festival del gioco Play days: saranno attuati controlli gratuiti della vista, presso Villa Litta Modignani, Viale Affori 21, Sala delle Colonne. L’evento è promosso dalla Commissione difesa vista, il cui scopo è informare su argomenti legati alla salute di questo bene. Il Festival Play Days è organizzato da Assogiocattoli e Pepita Onlus: obiettivo? Promuovere l’importanza del gioco. In questo contesto agiranno ottici che controlleranno la refrazione a riposo dell’occhio negli adulti. Gli ortottisti, invece, si occuperanno di attuare screening visivi di primo livello a vantaggio dei fanciulli. Per i bambini, poi, ci sarà una sorpresa. A test terminati sarà consigliato ai pazienti un foglio esiti, che è il punto di partenza per controlli più approfonditi. Collaborano all’evento Assogruppi Ottica, Federottica, Vision + Onlus e Mido, Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia, che con Anfao fanno parte della Commissione citata. Sarà utilizzata l’apparecchiatura Visiotest (fornita da Essilor).

 

Come controllare la vista?

Come controllo di routine, la vista viene controllata già alla nascita. Un controllo oculistico completo deve essere determinato prima dei cinque anni, posto che ci sono casi particolari nei quali deve essere più tempestivo. I bambini devono essere sottoposti a controlli regolari ogni 2/3 anni, posto che alcuni difetti possono sopravvenire con la crescita. Un altro dato da tenere sotto controllo è la familiarità. Tra i 40 e i 50 anni, poi, si può determinare la presbiopia: a quest’età è buona norma fare una verifica della pressione oculare dello stato del cristallino, della retina e degli annessi oculari. Che si manifestino o meno queste problematiche, è buona norma che una visita oculistica sia posta in essere ogni uno o due anni.

 

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.