Home / Attualità / Ebola, vaccino efficace al 100%
Ebola, vaccino efficace al 100%

Ebola, vaccino efficace al 100%

Efficacia al 100% per uno dei vaccini che, in Africa, sono oggetto di esperimento contro l’Ebola. A Ginevra ha avuto luogo una conferenza stampa, nel corso della quale l’Oms ha annunciato questa notizia che fa scalpore. Marie-Paule Kieny, assistente del direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha affermato che ci siamo: il mondo sta per avere a disposizione questo importante vaccino. Per attuare il test è stato utilizzato il vaccino Vsv-Ebov, la cui scoperta è all’attivo del National institute of health canadese. Dello sviluppo dell’importante strumento si è occupata la multinazionale Merck Sharp and Dohme. Sono duemila le persone vaccinate, protette completamente con questa semplice azione. Sedici persone si sono ammalate nel gruppo di controllo.

Pubblica i risultati preliminari la rivista Lancet.

Ecco la tecnica usata, dalla rivista Lancet

La tecnica usata nell’esperimento è stata la “vaccinazione ad anello”. Il metodo implica che si identifichi una persona con Ebola di recente diagnosi, e poi rintracciare i suoi contatti e i contatti dei contatti. Questa procedura costituisce una sfida (è lo stesso sistema utilizzato per eradicare il vaiolo). Per identificare questa rete di contatti, spesso complessa, è stato necessario l’aiuto di amici e famiglie nelle molte comunità, piccole e disperse, nelle parti del Paese più colpite.

Adesione delle comunità

Un simile esperimento è una testimonianza non soltanto della capacità dei team di ricerca, ma anche dell’adesione delle comunità nello sconfiggere un’epidemia che ha devastato la loro nazione. Più del 90% dello staff che ha partecipato allo studio proveniva dalla Guinea. Prima di questo lavoro, non c’erano stati, nel Paese, altri esperimenti clinici su questa scala. Lo studio sarà i soggetto di un’intensa indagine scientifica e di dibattito. Ma che cosa significano i risultati per coloro che sono maggiormente a rischio di Ebola nell’Africa occidentale? Il vaccino non è stato ancora autorizzato. Maggiori dati relativi all’efficacia sono necessari prima che esso possa essere distribuito su larga scala.

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.