Home / Attualità / Festa del gelato all’Expo di Milano
Festa del gelato all’Expo di Milano

Festa del gelato all’Expo di Milano

Fresco e leggero, piacevole, gustoso e divertente. E’ il gelato, che si può declinare in mille modi, per i mille gusti nei quali è possibile confezionarlo. Artigianale o industriale, alla frutta o alle creme, è letteralmente sulla bocca di tutti e raffigura l’estate nella sua accezione più accattivante. Oggi a Expo Milano, dal mattino fino a sera, c’è la festa del gelato, nel cuore di una stagione caldissima. Si occupano di questo evento i partner e i padiglioni dei Paesi partecipanti, dove questo cibo sfizioso viene offerto nei bar come snack, oppure a fine pasto come dessert. Partecipano i brand delle migliori marche di gelato.

Nei padiglioni è possibile assaggiare gusti inediti, oppure in edizione speciale o limitata.

Tanti gusti di gelato

Si possono degustare il gelato al miele di bosco e mirtilli rossi, cioccolato e nocciole caramellate dell’Austria, la granita allo champagne del Principato di Monaco, rosa, dattero, zafferano o mango per il Bahrain, allo zafferano in Iran. E ancora quello al mais messicano e il gelato al dattero, al mango, al karkadè e al baobab proposto dal Sudan. La Dame Blanche è offerta dal Belgio, mentre la granita di limone è proposta dalla Spagna. Dalla Sicilia granite di limone, anguria e frutta fresca accompagnate da una brioche fatta con farina bio e olio d’oliva, senza strutto o burro.

Sono di scena, inoltre, gelato al baobab dell’Angola, quello al riso con lo zafferano di Davide Oldani, quello alla Nutella, il gusto Foody, il My Magnum personalizzabile, il gusto al Grana Padano, la vaniglia di Israele, il gusto cremino, la granita di melone bianco. Iniziative speciali hanno permesso, in questi mesi, di assaggiare gusti che non ci si aspetterebbe di trovare, come la bruschetta tricolore, con gelato al pomodoro, al pesto e all’aglio, lo zafferano greco, il pomodoro molecolare, il gelato al formaggio e alla mortadella.

Oggi tutti i carretti del gelato si incontrano davanti allo spazio Coldiretti, sul Cardo sud.

Al via la cocomerata!

Alle ore 17 è di scena la cocomerata, con la scritta Expo 2015 composta da centinaia di angurie e meloni intagliati: se ne occuperanno scultori esperti, abituati a lavorare con la frutta. Partecipa Giuseppe Sala, commissario unico delegato del Governo per Expo Milano 2015.

 

 

 

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »