Home / Attualità / Tiroide: Selfie con una farfalla nei Social network
Tiroide in primo piano: Selfie con una farfalla nei Social network

Tiroide: Selfie con una farfalla nei Social network

Il progetto “Tiroide in primo piano” è organizzato dalla Fondazione Cesare Serono. La Fondazione propone una campagna che si svolgerà nel corso del mese di maggio, con un’impennata nel corso della Settimana mondiale della tiroide. La campagna proposta si basa su due questionari. Il primo è dedicato ai pazienti cui non sono ancora stati diagnosticati disturbi: propone la corretta autovalutazione di eventuali sintomi riguardanti la tiroide. Una volta riconosciuti, i sintomi devono portare al consulto con uno specialista, per permettere diagnosi precoce e cure ad hoc poste in essere tempestivamente. Il secondo questionario, invece, riguarda i casi nei quali la diagnosi è già stata fatta. Muove in modo da comprendere se i pazienti sono soddisfatti dell’assistenza ricevuta: l’obiettivo è porre in risalto le eventuali carenze nella tempestività della diagnosi. Per trainare questa iniziativa è necessario il coinvolgimento dei pazienti: coinvolgimento che oggi è facile ottenere nei social network. Per questa ragione la fondazione ha pensato ai selfie, elemento ormai entrato nella nostra cultura anche dal punto di vista artistico: autoscatti che si differenziano per determinate caratteristiche. Si propone di scattare un selfie con una farfallina, disegno che simboleggia la tiroide. Una volta scattato, il selfie deve essere inserito in un post sul proprio profilo Facebook o Twitter, nel quale deve comparire l’ hashtag #Tiroideinprimopiano, che crea l’etichetta dell’iniziativa. I più belli saranno oggetto di uno shooting fotografico professionale condotto da un fotografo di celebrities. Si può arrivare a partecipare a una mostra di ritratti d’autore online. Per informazioni sull’argomento è attivo on line il sito www.tiroideinprimopiano.it.

About Isabella Lopardi

Isabella Lopardi
Isabella Lopardi ha lavorato come giornalista, traduttrice, correttrice di bozze, redattrice editoriale, editrice, libraia. Ha viaggiato e vissuto a L'Aquila, Roma, Milano. Ha una laurea magistrale con lode in Management e comunicazione d'impresa, è pubblicista e redattore editoriale. E' preside del corso di giornalismo della Pareto University.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.