Home / Bellezza / Con Natrue la cosmesi bio e naturale ha partecipato al recente Cosmoprof di Bologna
Con Natrue la cosmesi bio e naturale ha partecipato al recente Cosmoprof di Bologna

Con Natrue la cosmesi bio e naturale ha partecipato al recente Cosmoprof di Bologna

E’ appena terminata a Bologna l’edizione 2017 del Cosmoprof, la fiera dell’estetica e della bellezza, che ha celebrato quest’anno il suo cinquantenario; tra gli espositori di questa edizione era presente anche Natrue, l’Associazione Internazionale no-profit per la Cosmesi Naturale e Biologica, che ha festeggiato i dieci anni dalla sua costituzione.

L’Associazione, con sede a Bruxelles, nata per promuovere e proteggere l’autentica cosmesi naturale e biologica, associa quasi 50 aziende di una trentina di nazioni differenti, che si sono impegnate a segnalare con il logo «Natrue» i loro prodotti, permettendo al consumatore di riconoscere immediatamente quelli che contengono un’elevata percentuale di ingredienti naturali.

Natrue: una garanzia sui prodotti cosmetici bio

Con Natrue la cosmesi bio e naturale ha partecipato al recente Cosmoprof di BolognaSono 13 le categorie di prodotto che adottano questo standard, differenziando ad esempio creme, oli, shampoo e prodotti per l’igiene orale, tutti scelti con rigorosi criteri e processi di certificazione indipendenti in modo da garantire il più alto grado di qualità della cosmesi naturale e biologica; oltre 230 le marche e 4800 i prodotti hanno adottato il marchio Natrue in tutto il mondo.

Nell’ampio spazio espositivo condiviso con alcune delle aziende associate, l’Associazione ha fatto un bilancio delle tappe più significative di questo settore in grande crescita, analizzando come si è progressivamente evoluta la cosmesi naturale, bio e certificata, con un focus sulle innovative formulazioni a base di nuovi ingredienti come quelli fermentati da microrganismi e sullo sviluppo delle biotecnologie, al centro di una produzione sempre più sostenibile e attenta all’ambiente.

I cosmetici green, privi di materie prime di sintesi come i derivati dal petrolio, siliconi e tensioattivi, sono a base di ingredienti naturali o di origine naturale come fitoestratti, oli vegetali, oli essenziali che nell’arco dell’ultimo decennio hanno perfezionato texture e prestazioni.

Natrue: un focus importante

Con Natrue la cosmesi bio e naturale ha partecipato al recente Cosmoprof di BolognaNel corso dell’incontro il Direttore Generale di Natrue, Mark Smith, ha affermato come nel mondo si stia assistendo a un grande sviluppo della cosmesi bio, naturale e certificata, soprattutto in forza di prodotti che sono diventati sempre più performanti, grazie all’uso di nuove materie prime naturali o all’utilizzo diverso di quelle già conosciute.

C’è comunque ancora molto da fare nel settore, perché continua a persistere il fenomeno del “greenwashing”, a causa della mancanza di una normativa ufficiale o di marchi obbligatori in Europa.

L’Associazione ritiene importante il suo ruolo ed il suo lavoro, teso a costruire una base culturale tra i consumatori per metterli in condizione di verificare sui prodotti la presenza di marchi come Natrue, basati su rigidi criteri che garantiscono l’autenticità dei prodotti.

About Massimo Tommasini

Massimo Tommasini
Massimo Tommasini, esperto in editoria aziendale e ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.