Home / Medicina dolce / Compatibilità di coppia: gli opposti si attraggono? I dati dicono di no
Compatibilità di coppia: gli opposti si attraggono? I dati dicono di no

Compatibilità di coppia: gli opposti si attraggono? I dati dicono di no

La app di slow dating Once ha esaminato 1.000 coppie, per un totale di oltre 9.000 anni di vita insieme, per comprendere cosa determini la compatibilità emotiva di coppia.

Meno del 5% delle relazioni più longeve coinvolge persone con tratti caratteriali completamente opposti.

Ma anche essere troppo simili non è il segreto per una lunga vita di coppia.

Inoltre, il nuovo algoritmo di Once si basa su un test di profilazione emotiva che consente ai single di stabilire quali profili sono più compatibili.

Chi si assomiglia (ma non troppo), si piglia

I detti nascondono sempre una certa saggezza storica e popolare, ma è proprio vero che in amoregli opposti si attraggono”? Sembrerebbe proprio di no.

La ricerca condotta da Once, che ha analizzato 1.000 coppie, ha preso in esame quattro variabili determinanti:

  • estroversione (introverso/estroverso)
  • fisicità (carnale/cerebrale)
  • indipendenza (indipendente/dipendente)
  • intuizione (intuitivo/fattuale).

Ne è risultato che meno del 5% delle relazioni più longeve coinvolge persone con tratti caratteriali completamente opposte.

Secondi i dati raccolti, le persone non sarebbero nemmeno interessate ad avere una relazione con il proprio doppione.

Infatti solo il 14% delle relazioni studiate ha in comune tutti e quattro gli ambiti caratteriali presi in esame.

La durata media delle relazioni che condividono lo stesso profilo emotivo è di 7,7 anni.

Addirittura inferiore rispetto a chi ha caratteri completamente opposti: la durata di questo tipo di relazioni è infatti di ben 8,6 anni.

Compatibilità di coppia: cosa determina la chimica tra due persone?

La giusta chimica tra due persone è determinata dal giusto bilanciamento tra valori comuni e piccole differenze caratteriali: il 67% delle coppie intervistate condivide solo due o tre delle variabili caratteriali studiate per l’esperimento.

Non solo, questo tipo di coppie ha anche una relazione più solida e duratura, pari a 9,24 anni.

“Più che al famoso mito degli opposti che si attraggono, direi che è più vero il detto ‘chi si assomiglia si piglia’.

La chimica di una relazione è costruita sia sulle somiglianze che sulle differenze.

Infatti, benché la vita di coppia porti con sé la necessità di imparare a fare spazio all’alterità, le coppie che funzionano meglio si fondano sulla presenza di valori comuni”, dice Fabienne Kraemer, psicoanalista francese specializzata in amore e relazioni.

Personalità opposte possono sicuramente avere un’attrazione appassionata o esplosiva, ma generalmente funziona solo per un breve periodo.

Da un punto di vista psicologico, una relazione duratura richiede una solida base di importanti somiglianze nella visione dei principali domini della vita come lo stile di relazione.

Ogni persona ha bisogno di sentire che i propri bisogni emotivi e pratici vengono soddisfatti dalla relazione che si ha.

Troppe differenze si traducono in crepe che a lungo andare diventano voragini che scuotono le fondamenta della coppia”, spiega Danielle Haig, psicologa britannica esperta di psicopatologie e comportamenti narcisisti.

La compatibilità emotiva di Once

Con l’obiettivo di fornire ai single di tutto il mondo un modo più sicuro e affidabile per trovare un partner compatibile, Once creato un nuovo algoritmo chiamato The Love Experiment.

Si basa su un test di 28 domande che permette di scoprire immediatamente a quale dei 16 diversi archetipi si appartiene.

La profilazione psico-emotiva diventa così un modo per permettere ai single non solo di capire subito e meglio chi si ha di fronte, ma diventa anche un modo per conoscere di più sé stessi.

Il focus sull’aspetto psicologico che Once permette di avere rispetto alle tradizionali app di dating è un aiuto prezioso per rendere più consapevole l’atteggiamento dei single verso il dating via app.

Grazie alla nuova funzione l’app resta fedele al suo principio di “slow dating”, fornendo un’esperienza di ricerca dell’anima gemella più rilassata e realmente calibrata sulle proprie preferenze e predisposizioni, per anteporre sempre la qualità alla quantità.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »