Home / Moda&Stile / Tendenze moda 2021: la voglia di respirare aria d’estate e di libertà
Tendenze moda 2021: la voglia di respirare aria d'estate e di libertà

Tendenze moda 2021: la voglia di respirare aria d’estate e di libertà

Finalmente iniziamo a respirare aria di libertà anche se ci aspettano mesi ancora pieni di dubbi.

Nei quali, però, probabilmente riusciremo a uscire dalla lunga fase di stallo alla quale il Covid ci ha costretto.

Sperando che potremo di nuovo tornare a essere felici, a vedere gli amici, a uscire e incontrarci e soprattutto ad avere voglia di vestirci.

Metteremo in uno scatolone tute e felpe che diventeranno solo un lontano ricordo del lockdown, per tornare a divertirci con gli abiti, gli accessori e la fantasia.

Ci lasceremo alle spalle i tessuti e i colori più tradizionali per sceglierne altri con più personalità, più allegri, che ci ricordino quello di cui abbiamo bisogno ora: un po’ di svago.

Infatti, le tendenze non sono andate in quarantena.

E quest’anno sono anche più speciali, perché rappresentano quella voglia di tornarevestirci con gioia, a sfoggiare i capi più belli del guardaroba.

La bella stagione porta con sé il desiderio di fare shopping e di mettere qualcosa di nuovo, fresco, diverso.

Sperando in una stagione calda più clemente in fatto di numeri di contagi e restrizioni.

Nel frattempo, si può cominciare a prendere appunti su quali solo le tendenze viste nelle passerelle.

Così da non farsi trovare impreparate quando sarà il momento di comprare.

Tendenze moda

Questa stagione si prospetta all’insegna di una nuova normalità.

Fatta di capi comodi a prova di smart working ma anche di abiti romantici e pezzi sparkling pensati per farci tornare a sognare, o perlomeno per aiutarci a guardare le cose sotto un’altra luce.

Non manca qualche sguardo nostalgico al passato regalando un sapore inedito alle mise quotidiane e non.

Spazio anche agli evergreen, denim in primis.

Che nonostante rivisitazioni e reinterpretazioni restano un rassicurante punto fermo a cui poter fare riferimento in qualsiasi momento e occasione.

Ecco tutti i trend per la primavera estate:

  • Il blue jeans: il classico dei classici

Tendenze moda 2021: la voglia di respirare aria d'estate e di libertà
Dior

 

A dominare le passerelle quest’anno c’è il denim.

Che mostra la sua anima più versatile prendendo la forma di abiti, giacche, tute, completi e persino di scarpe e borse.

Ma in pole position tra i capi denim che rubano la scena c’è lui: il jeans.

Soprattutto modelli wide leg, straight fit e flare.

 

 

 

  • Il fashion tormentone dei capi in maglia

Ulla Johnson

 

Trecce, motivi a costine e lavorazioni crochet fanno da leitmotiv alle variegate proposte di maglieria per la bella stagione.

Spaziano dai cardigan folk chic ai completi riviera style, fino a sensualissimi mini abiti e long dress lavorati all’uncinetto.

Con le nuance si può spaziare dai classici della terra all’elegante nero al candore del bianco.

Anche se quest’anno, quelle predilette sono sui toni pastello, insieme a colori vitaminici e brillanti.

 

 

 

  • Ritorno al passato: il gilet

Chanel

 

 

Dopo il ritorno del tailleur giacca e pantalone, un altro fashion revival è pronto a farsi strada nel nostro guardaroba.

Stiamo parlando del gilet, baluardo dello stile formale maschile entrato nel mirino degli stilisti e reinterpretato in molteplici varianti.

Si va dal classico panciotto ai modelli in pelle di ispirazione boho, passando per le versioni oversize e quelle più preziose, arricchite da paillettes e bottoni gioiello.

 

 

  • Bra a vista: quando la lingerie non si nasconde più

Jacquemus

 

 

Le passerelle parlano chiaro: è tempo di osare.

E quale modo migliore per farlo se non portando in primo piano l’indumento “intimo” per eccellenza, quello che solitamente resta ben celato sotto i vestiti?

A balconcino, a triangolo oppure a fascia, il reggiseno sarà il fulcro dei nostri outfit primaverili.

Bralette in pizzo o in tulle da indossare sotto la giacca oppure da sfoggiare come se fosse un top, con semplici pantaloni super high waist.

 

 

  • Rete e trasparenze: l’effetto vedo non vedo

Tendenze primavera estate 2021: all’insegna di una nuova normalità
Dior
Dior

La sensualità è un altro topic che torna in tante tendenze di questa stagione.

Spaziando tra lunghi abiti di chiffon fluido e midi dress di veli o rete.

A enfatizzare l’effetto vedo-non-vedo sono le texture: voile e tulle vengono accostati a tessuti più coprenti, in nuance oppure a contrasto.

Oppure si può giocare con le sovrapposizioni, tuniche in rete da stratificare su altri pezzi del guardaroba.

Insomma, parola d’ordine per la primavera/estate: trasparenze.

 

 

 

  • Tendenze moda: stampe all over

Tendenze primavera estate 2021: all’insegna di una nuova normalità
Blumarine

 

 

Che si tratti di motivi floreali o geometrici, le stampe continuano a essere una costante, stagione dopo stagione.

A fare la differenza è lo styling.

Si può puntare tutto sul pendant, indossando le fantasia rigorosamente in coordinato.

O con eccentrici mix & match di fantasia e colori.

 

 

  • Paillettes: per tornare a sognare

Balmain

 

 

Le principali catwalk internazionali sembrano lanciare un messaggio forte e chiaro: è il momento di sognare.

Questo grazie al tripudio di paillettes e lustrini sfoggiati durante le sfilate.

L’antidoto all’incertezza e all’inquietudine di questo particolare periodo storico si materializza così sotto forma di abiti sfavillanti, top ultra sparkling e completi dai mille bagliori.

Da esibire di sera ma anche di giorno, per guardare le cose sotto una nuova luce.

 

 

  • Tutti i colori dell’arcobaleno e oltre

Tendenze primavera estate 2021: all’insegna di una nuova normalità
Chloé

Tra le grandi hit estive del fashion troviamo le tinte pastello.

Dal verde menta al giallo paglierino, dal glicine al celeste, passando per l’albicocca e il rosa confetto.

Delicate come la temperatura mite della primavera, sono il punto di partenza per giocare con gli abbinamenti e le sovrapposizioni.

Ma anche il total look in bianco sale sul podio, forse come simbolo di purezza e rinascita, per inaugurare un nuovo inizio.

Inoltre, per le calde giornate d’estate non possono mancare i colori vivaci.

Da sfoggiare quando si ha bisogno di un vero boost di energia per l’umore.

Per capi dai tagli netti e dalla forte personalità.

Ma non è finita qui, un’altra tendenza che resiste anche quest’anno è quella del Tie Dye.

I designers ci propongono capi a stampa Tie Dye in tonalità brillanti, su nuances della palette delle terre o su sfumature denim e pastello.

  • Tendenze moda: l’attitudine sportiva

Miu Miu

 

 

Reduci da mesi di lockdown, la moda sportiva, comoda e pratica non poteva che restare un must have.

Questa volta però lo sporty-chic mixa capi tecnici per lo sport con tocchi raffinati ultra femminili.

 

 

 

 

 

  • Innamorati dello stile romantico

In questa stagione lo stile romantico raggiunge il suo massimo splendore con capi pieni di dettagli delicati e femminili.

Fiocchi, maniche a sbuffo, pizzo, trasparenze, fiori, tutto con l’obiettivo di sentirsi come le protagoniste della serie Netflix Bridgerton.

  • La praticità dello stile minimale

Dalle linee semplici e dalle tinte unite, il minimalismo è una realtà che porta versatilità e praticità alle nostre vite senza rinunciare a una nota indubbiamente audace.

Giocare con tessuti diversi e abbinare capi tono su tono, per uno stile semplice ma sempre di tendenza.

 

About Emma Rota

Laureanda in Scienze della Comunicazione, da sempre curiosa e affamata di nuove esperienze. Viaggia ogni qual volta le sia possibile, legge, si documenta, osserva quanto la circonda arricchendo così il suo bagaglio personale di conoscenze. Grande appassionata di moda e di tutto ciò che riguarda il settore. Cresciuta in mezzo alla natura, è un’autentica amante degli animali, attenta e rispettosa nei confronti dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »