mousse al cocco ricetta

Mousse al cocco con inserto al mango: una delizia esotica

Se cercate un dolce fresco e raffinato, la mousse al cocco con inserto al mango è la scelta perfetta.

Questa combinazione esotica di sapori crea un dessert che stupirà i vostri ospiti, ideale per chiudere in bellezza una cena estiva.

Seguite la nostra ricetta passo dopo passo per ottenere un risultato da vero pasticcere, con alcuni consigli e segreti per perfezionare la vostra creazione.

Ingredienti Mousse al cocco

mousse al cocco ingredientiPer l’inserto al mango:

  • 2 manghi maturi
  • 50 g di zucchero
  • 5 g di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per la mousse al cocco:

  • 400 ml di latte di cocco
  • 200 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Decorazione:

  • Scaglie di cocco tostato
  • Cubetti di mango fresco
  • Foglioline di menta
  • Oppure spray effetto velluto

Procedimento

Preparazione dell’inserto al mango

  1. Idratazione della gelatina: mettete i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti.
  2. Preparazione del mango: sbucciate i mango, tagliate la polpa a cubetti e frullatela fino a ottenere una purea liscia. Passate la purea al setaccio per eliminare eventuali fibre.
  3. Cottura della purea: in una casseruola, unite la purea di mango, lo zucchero e il succo di limone. Cuocete a fuoco medio, mescolando, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e la purea sarà calda.
  4. Incorporazione della gelatina: togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete i fogli di gelatina strizzati. Mescolate bene fino a quando la gelatina sarà completamente sciolta.
  5. Formatura dell’inserto: versate la purea in uno stampo di silicone rettangolare o in piccoli stampi a semisfera. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferite in freezer per almeno 2 ore.

Preparazione della mousse al cocco

  1. Idratazione della gelatina: mettete i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti.
  2. Preparazione del latte di cocco: in una casseruola, scaldate il latte di cocco con lo zucchero e l’estratto di vaniglia fino a che il composto sia caldo ma non bollente.
  3. Incorporazione della gelatina: togliete dal fuoco e aggiungete i fogli di gelatina strizzati, mescolando fino a completo scioglimento.
  4. Montatura della panna: montate la panna fresca a neve morbida e incorporatela delicatamente al composto di latte di cocco ormai freddo, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto per mantenere l’aria.

Assemblaggio del dolce

  1. mousse al cocco preparazionePreparazione degli stampi: prendete degli stampi a semisfera o dei bicchierini trasparenti. Versate uno strato di mousse al cocco fino a riempire metà dello stampo.
  2. Inserimento del mango: posizionate al centro un inserto di mango congelato e coprite con altra mousse al cocco fino a riempire lo stampo.
  3. Raffreddamento: trasferite gli stampi in frigorifero per almeno 4 ore o fino a quando la mousse sarà completamente rassodata.

Decorazione e servizio

Sformate delicatamente le mousse dagli stampi e posizionatele sui piatti da portata.

Decorate con scaglie di cocco tostato, cubetti di mango fresco e foglioline di menta; oppure come nel mio caso, con uno spray effetto velluto bianco.

Consigli e segreti per una mousse al cocco perfetta

  • Gelatina: assicuratevi che la gelatina sia completamente sciolta per evitare grumi nel composto.
  • Temperatura: quando incorporate la panna montata, assicuratevi che il composto di latte di cocco sia freddo per evitare che la panna si smonti.
  • Inserto al mango: preparatelo in anticipo e congelatelo bene per facilitarne l’inserimento nella mousse.
  • Montatura della panna: montate la panna a neve morbida per una texture leggera e ariosa della mousse.

Buon appetito e divertitevi a creare questa delizia esotica che conquisterà tutti con la sua freschezza e i suoi sapori tropicali!

About Filippo Fontana

Filippo Fontana, executive pastry chef e imprenditore 19enne de’ “Il sapore della passione” nel centro storico di Iseo (BS), ha origini bresciane. Ha ereditato la passione per i dolci dalla nonna che gli ha trasmesso ricette, desiderio e tanto amore nel preparare dessert di tutti i tipi. Dopo il diploma a pieni voti e con encomio, si è dato all’imprenditorialità aprendo il proprio laboratorio di pasticceria, cioccolateria e caffetteria. Ha frequentato inoltre un progetto estero Erasmus, a Lione (Francia), che l’ha portato ad apprendere al meglio l’arte per la pasticceria. Su ilfont.it ci racconta il sapore della sua passione attraverso ricette e segreti del mestiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »