Home / Alimentazione / Frutta al cioccolato: la glassa più golosa è al superfondente
Frutta al cioccolato: la glassa più golosa è al superfondente

Frutta al cioccolato: la glassa più golosa è al superfondente

A chi non piace il cioccolato? Bianco, al latte, alla nocciola o fondente; come ingrediente di dolci al cucchiaio o da forno, praline e creme spalmabili, ma anche utilizzato come glassa per un’irresistibile merenda o un dessert fresco e intenso allo stesso tempo. Parliamo della frutta al cioccolato, o meglio della frutta grassata col fondente: oggi impariamo a prepararla.

Da medicina a piacere

Il cacao proviene dalle americhe e già molti secoli prima di Cristo i Maya utilizzavano la fava di cacao per ricavarne bevande medicamentose.

In Europa il cacao è quindi giunto dopo la scoperta delle Americhe.

Nei salotti borghesi veniva consumato sotto forma di bevanda con l’aggiunta di zucchero. Nasceva così la cioccolata in tazza.

Per la tavoletta di cioccolata si dovette aspettare l’intuizione di Joseph Fry, che inventò il cioccolato da mordere nel 1847 unendo cacao macinato e burro di cacao.

Buono e fa bene, ma non esageriamo

Anche dal punto di vista nutrizionale il cioccolato è un ottimo alimento, attenzione però al contenuto di zucchero e altri ingredienti come il latte, per  esempio. Il cacao è un potente antiossidante e contrasta le malattie neurodegenerative e cardiovascolari, ma per beneficiare delle sue proprietà dobbiamo consumarlo fondente almeno al 75% minimo di cacao.

Lo zucchero, il latte e altri ingredienti o additivi compromettono le proprietà nutraceutiche di questo alimento.

Un modo davvero sfizioso e super naturale per gustare il cioccolato fondente è insieme alla frutta. Ecco come.

Frutta glassata al cioccolato fondente

Gli ingredienti

  • Frutta fresca e di stagione
  • Cioccolato fondente (minimo al 75%) meglio all’85%

La preparazione

  1. Laviamo e asciughiamo la frutta.
  2. Tagliamola a pezzi grossolani, in caso di frutta piccola come le fragole, lasciamole intere.
  3. In una pentola a bagnomaria, e fuoco basso, facciamo sciogliere la cioccolata fondente mescolando con cura in modo che non si formino grumi.
  4. Quando sarà liquefatta immergiamo per pochi secondi la frutta.
  5. Adagiamo la frutta glassata su di un piatto e lasciamo freddare.
  6. Dopo qualche minuto (anche in frigorifero), la glassa sarà croccante e pronta da gustare.

 

 

About Daniele Sciotti

Daniele Sciotti
Daniele Sciotti, Esperto di alimentazione. Origini contadine e un amore incondizionato per la dieta mediterranea. Nato a Velletri, in provincia di Roma, da sempre a contatto con il verde e la natura di quei meravigliosi luoghi ricchi di tanta storia e soprattutto di tradizioni, inizia lo studio della scienza dell’alimentazione dopo aver sofferto di obesità. Laureato in scienze dell’alimentazione e gastronomia presso l’Università San Raffaele di Roma. Attualmente laureando in scienze della nutrizione umana. 100 Alimenti 10 e lode è la sua prima opera letteraria pubblicata ad agosto 2020. Altre passioni? La musica! Fisarmonicista dall’età di 11 anni, si è esibito pubblicamente fino al 2017 quando ha deciso di continuare a coltivare privatamente questa passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »