Home / Benessere / Gambe pesanti? L’aiuto viene dalla natura. In farmacia
Gambe pesanti? L'aiuto viene dalla natura. In farmacia

Gambe pesanti? L’aiuto viene dalla natura. In farmacia

Certo, il caldo non aiuta, ma neppure le esigenze della vita professionale né tantomeno la moda che vorrebbe (perlomeno le donne) inguainate in jeans stretti e abitini avvolgenti, tacchi alti anche quando dobbiamo trascorrere molte ore in piedi, o sedute tutto il giorno alla scrivania. Tutte situazioni che mettono a dura prova la circolazione e hanno come conseguenza un ritorno venoso rallentato. Il risultato: gambe pesanti, gonfie e indolenzite.

Le nostre gambe però sono troppo importanti per essere trascurate. Quando ci rendiamo conto che qualche cosa non funziona, la prima cosa da fare è migliorare il nostro stile di vita, facendo scelte che puntano al benessere e alla salute del nostro sistema circolatorio. Ecco 5 consigli

1. Muoversi moversi muoversi

Le gambe ci sorreggono, ma soprattutto servono per camminare, saltare, correre. Quindi: bando alla pigrizia. L’attività fisica deve essere regolare, per esempio, 2/3 volte la settimana e costante, vale a dire che è opportuno evitare interruzioni perché la ripresa è più impegnativa. Andare in bicicletta o camminare di buon passo per 40 minuti sono un attimo esercizio, meglio ancora il nuoto o la gym in piscina perché all’azione sul ritorno venoso, prodotta dalla contrazione muscolare, si associa il massaggio prodotto dall’acqua. Se amate ballare, scatenatevi: le gambe pesanti si combattono anche in pista. Non dimentichiamo che l’attività fisica quando è regolare aiuta anche a tenere il peso sotto controllo.

2. Mantenete il peso forma

I chili di troppo non fanno bene neppure alla circolazione delle gambe perché sono loro a dover sorreggere i chili in eccesso. L’alimentazione contro le gambe pesanti deve essere ricca di fibre e quindi basata soprattutto su frutta e verdura, che oltre alle fibre apportano sostanze (polifenoli) indispensabili al buon funzionamento delle valvole e delle pareti dei vasi sanguigni. Oltrettutto sono cibi golosi che piacciono a tutti: mirtilli, fragole, lamponi, ciliege, prugne, cioccolato fondente, uva, radicchio, peperoni.

3. Le gambe pesanti non amano il caldo

Evitate di arrostirvi al sole e ricordatevi che coprire le gambe con un asciugamano non serve a niente, anzi peggiora la situazione. Non significa rinunciare all’abbronzatura, ma meglio godere dei raggi UV passeggiando o, se siete al mare, camminando immersi nell’acqua fino alla cintola. Nella brutta stagione vietato mettere le gambe direttamente vicino a una fonte di calore (stufetta, caminetto, termosifone). Preferite una doccia tiepida al bagno caldo. Alla SPA, occhio alle cerette bollenti e ai fanghi.

4. La circolazione parte dai piedi

La buona circolazione del sangue dipende anche dalla postura e dal confort delle calzature. Quando si sceglie una scarpa meglio puntare su una pianta abbastanza larga, con una suola flessibile e il tacco di circa 4 centimetri.  L’articolazione della caviglia deve potersi muovere e il piede deve mantenere una posizione corretta all’interno della scarpa in modo da permettere alla pompa muscolare di spingere al meglio in sangue verso l’alto.

5. Coccolate le vostre gambe

Massaggiarle ogni giorno partendo dai piedi e risalendo verso l’alto. Un sistema comodo e molto efficace è quello di appoggiare li talloni a una parete stando sdraiati, quindi flettere un ginocchio e inizare il massaggio su quella gamba mentre l’altra si rilassa e si alleggerisce. Poi cambio. E’ il momento migliore per applicare un prodotto studiato appositamente per lenire le gambe pensanti, ridurre gli edemi e conferire freschezza.

6. Chiedi consiglio al farmacista

Le gambe pesanti, stanche, si sa, sono appannaggio soprattutto delle persone sedentarie, ma anche gli atleti ne soffrono, specie dopo un allenamento particolarmente intenso. Oggi, per alleviare gonfiore, pesantezza e sensazione di calore possiamo contare su una vasta gamma di prodotti di provata efficacia. Sarà il farmacista a consigliarci al meglio e, nei casi più seri, saprà indicarci lo specialista cui possiamo rivolgerci.

________________________________________________________________________________________

Gambe pesanti? L'aiuto viene dalla natura. In farmaciaBio-Agiven. Una novità

E’ arrivato in Farmacia lo spray bifasico, defaticante e rinfrescante proprio per le gambe e i piedi.
Si chiama Bio-Agiven e abbina l’olio essenziale di Helichrysum Gymnocephalum, Escina liposomiale e Mentolo per alleviare i disturbi venosi e linfatici oltre a contrastarne i sintomi più fastidiosi: arrossamenti, prurito e desquamazione della pelle.
L’Helichrysum agisce favorevolmente in caso di ritenzione idrica, combatte rossori e irritazioni. Gli esperti ipotizzano che l’escina, estratta dall’ippocastano, e che in questo spay è veicolata dai liposomi, possa avere una funzione sul tono e sull’elasticità dei vasi. Infine il mentolo esercita un’azione lenitiva e rinfrescante.
Pratico da usare, comodo da portare sempre con sé, a effetto pressoché istantaneo, Bio-Agiven ripristina l’idratazione cutanea, offrendo una piacevole sensazione di leggerezza e benessere alle gambe gonfie e pesanti. Il mix ben bilanciato di elementi naturali permette anche una benefica attività sul microcircolo venoso e linfatico.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *