Home / Bellezza / Cura di bellezza con l’acqua informata: la cosmesi del futuro
Cura di bellezza con l'acqua informata: la cosmesi del futuro

Cura di bellezza con l’acqua informata: la cosmesi del futuro

Con il passare degli anni la pelle cambia e perde la sua naturale idratazione diventando meno tonica ed elastica. Andare contro il tempo è impossibile, quindi cosa possiamo fare per aumentare la rigenerazione delle cellule così da ottenere la giusta cura di bellezza e salute?

La chiave è l’idratazione.

Infatti, se nel nostro derma facciamo mancare l’acqua, compromettiamo la sua funzione e di conseguenza anche il suo rinnovamento epidermico.

La conseguenza è una pelle poco elastica, dal colore spento e la comparsa di linee di disidratazione.

Un  modo per evitare tutto questo e aiutare le cellule a rigenerarsi più velocemente è quindi idratarla.

Le regole principali per una cura di bellezza sono due:

  • assumere la giusta quantità di acqua ogni giorno
  • utilizzare delle creme con gli ingredienti giusti per stimolare la rigenerazione cellulare e dare un forte potere idratante.

Cura di bellezza e acqua informata: le lunghezze d’onda

È necessario partire dal presupposto che se l’acqua entra in contatto con una sostanza, e ne acquisisce le sue qualità, salva queste informazioni nella sua memoria.

Registrando le informazioni, l’acqua acquista nuove caratteristiche, anche se la struttura chimica rimane costante.

Le molecole d’acqua infatti, fanno da campo elettromagnetico che agisce come recettore e come trasmettitore in quanto è capace di emettere le frequenze d’onda memorizzate.

Questo principio si può applicare in diversi campi, uno di questi è la cosmetica.

“La maggior parte dei produttori cosmetici prendono il principio chimico di una determinata sostanza.

Facciamo un esempio pratico con l’ananas: per creare le creme devono prendere materialmente questo frutto per creare il prodotto”, dice Luciano Gastaldi, ricercatore e responsabile scientifico della Ied Bioe Italia.

“Noi invece lavoriamo sulle lunghezze d’onda: quale è la lunghezza d’onda dell’ananas? E le trasmettiamo con il nostro sistema S.M.T. alle molecole dell’acqua”.

Le lunghezze d’onda sono strutture ripetitive tanto nello spazio che nel tempo che si misurano in laboratorio con strumenti appositi come lo spettrometro di massa.

Qual è il problema che si è cercato di risolvere?

“Il fatto principale è che io posso dare una lunghezza d’onda alla molecola dell’acqua, il problema è che le molecole si rigenerano in pochi minuti, migliaia di volte, quindi nel giro di 15 minuti non ritroverei più nessuna traccia della lunghezza d’onda perché il DNA cambia continuamente”, spiega Gastaldi.

“La nostra scoperta, accreditata dal mondo scientifico, è stata quella di stabilizzarla e farla durare nel tempo.

Quindi  alla molecola a cui ho dato l’informazione, facendo rimanere tale la lunghezza d’onda, l’effetto rimane più a lungo, addirittura dai 4 ai 6 mesi.

Infatti, se si analizza l’acqua a distanza di tempo si noterà che la lunghezza d’onda data è rimasta all’interno della molecola”.

Come si traduce nel campo della cosmetica

Il punto chiave di questi prodotti è la capacità attraverso specifiche frequenze elettromagnetiche, di dire alla molecola dall’acqua cosa deve fare e dove deve agire.

La differenza da altri prodotti sul mercato, è che questa tecnologia ha permesso di creare creme e prodotti che possono superare qualsiasi tipo di attrito, qualsiasi tipo di barriera che possiamo riscontrare sulla pelle in quanto ognuno di noi ha un tipo di pelle diversa.

Riescono però a penetrare e a raggiungere la dimensione dermo-epidermica e a lavorare in profondità, dove c’è davvero bisogno di agire.

La tecnologia S.M.T.

La chimica supramolecolare è una nuova area delle scienze naturali in rapido sviluppo all’interfaccia tra chimica, biologia, fisica e informatica.

Questa branca della scienza si occupa di sintesi, analisi strutturale, studio delle proprietà e del comportamento nelle reazioni chimiche non delle singole molecole, ma dei loro insiemi, in cui le molecole sono legate da deboli interazioni intermolecolari.

“Le nostre soluzioni sono altamente ingegnerizzate innovative e agiscono direttamente sui processi metabolici delle avversità o sui processi metabolici e fisiologici (in generale) delle cellule, migliorandone la funzionalità.

Si opera nell’ambito dell’ingegnerizzazione dei sistemi supra-molecolari”, spiega Gastaldi.

“Sono settori dove si opera in maniera talmente selettiva da colpire (o aiutare) solo una specifica specie o uno specifico gruppo di cellule, salvaguardando tutto il resto.

Questo aspetto è molto importante perché garantisce la sicurezza della tecnologia sia per gli operatori sia per tutte le altre specie o tessuti che non sono considerati bersaglio.

La nostra tecnologia S.M.T.© ( Supra molecular Tecnology) è sostenibile, ecologica e altamente performante.

Le nostre soluzioni agiscono direttamente sui processi metabolici e fisiologici delle cellule, migliorandone la funzionalità.

Per questo motivo, oltre alla cosmesi, è fondamentale anche nel campo dell’agricoltura, bioinformando l’ecosistema”.

Cura di bellezza: i prodotti Beauty

I Cosmetici QS Beauty impiegano questa tecnologia per modificare la struttura e l’organizzazione supramolecolare di emulsioni, gel, soluzioni e lozioni.

“È importante sottolineare che tutti i nostri preparati hanno gli ingredienti base uguali o simili in quanto il beneficio apportato dalle creme viene dato direttamente dall’acqua impostata attraverso la Supramolecular Technology sulla base della specifica problematica, mentre gli altri componenti tra cui oli ed essenze, hanno importanza secondaria”, dice Gastaldi.

Tutti i formulati sono in grado di influenzare e regolare positivamente la fisiologia cellulare, ripristinandone gli equilibri e stimolandone il metabolismo, insegnando al sistema biologico come difendersi e come migliorare la funzionalità.

Le performance di questi prodotti sono state testate e certificate.

Tutti i prodotti per la cura di bellezza e salute non contengono, parabeni, siliconi, petrolati, conservanti, coloranti, additivi e principi attivi semi sintetici o sintetici.

Infatti, in tutti i preparati si trovano la stessa composizione, di pochi ingredienti derivanti da coltivazioni Bio unicamente usati per ottenere l’amalgama cremosa.

Il vero ingrediente chiave sta nella tecnologia S.M.T.© che lavora sull’acqua portandola a influenzare e regolare positivamente la fisiologia cellulare, direttamente sul sistema biologico.

Sono cosmetici per la pulizia e la disintossicazione profonda della pelle, in grado di rimuovere e assorbire polvere, sebo, batteri, smog, radicali liberi, ioni negativi.

I punti chiave dei prodotti

  • Non vengono immessi metalli pesanti sulla pelle

“Molto spesso, all’interno dei prodotti in commercio, si trovano numerosi metalli pesanti, questo vuol dire ogni giorno li immettiamo nei pori della pelle”, spiega Gastaldi.

“Con questi prodotti invece, non viene immesso nessun tipo di metallo, perché è un’impronta che non lascia residui sulla pelle.

Le creme non hanno effetti collaterali negativi, anzi, sono state studiate per garantire solo effetti positivi.

Questo grazie anche all’informazione delle molecole, che arriva a livello cellulare, modificando la struttura e effettuando un miglioramento della pelle in profondità”.

  • Il packaging innovativo

Cura di bellezza con l'acqua informata: la cosmesi del futuro“Per la confezione delle creme abbiamo studiato un packaging apposito: i barattoli airless.

La tecnologia utilizzata permette al prodotto contenuto di restare isolato dall’ambiente esterno“, spiega Gastaldi.

“In questo modo è protetto da ogni contaminazione, non si ossida e non entra in contatto con agenti microbici e patogeni.

Di conseguenza, il cosmetico mantiene intatti i suoi principi attivi e si deteriora meno velocemente.

Inoltre, il pratico dosatore permette di non utilizzare le dita per scegliere la quantità giusta da applicare.

Così facendo non solo è garantita una maggiore igiene, ma è anche più facile dosare la giusta quantità di prodotto da dover applicare”.

  • Le creme sono a base basica e non acida

“Ci siamo chiesti: perché tutte le creme hanno un Ph leggermente acido?”, spiega Gastaldi.

“Da ricercatore, so che i batteri e i virus vivono meglio nell’acido.

Quindi, per evitare una proliferazione batterica e anzi, al contrario, cercare di combatterla, abbiamo creato tutte le creme con base basica“.

  • Ogni crema e ogni prodotto è stato studiato per un suo perché

“Trucco, inquinamento, smog e polveri sottili fanno sì che i pori della pelle si riempiano di sporcizia.

Questo dato ci ha permesso di sviluppare i prodotti in base alle vere necessità delle persone, cioè evitare che queste sostanze rimangano sulla pelle”, dice il ricercatore.

“Per esempio la maschera viso è stata pensata per eliminare i metalli pesanti e tutte le impurità dai pori.

Estrae anche il materiale inquinante come le polveri sottili, così da purificare la pelle.

Un altro esempio è il fatto che quando ci laviamo il viso dopo una giornata in città, il classico dischetto di cotone con il quale ci strucchiamo, anche avendo utilizzato prima tutti i prodotti per la detersione, è ancora nero.

Lo spray purificante, utilizzato prima della crema, fa sì che anche le polveri sottili e lo smog depositati sulla viso vengano puliti, così da preparare la pelle all’uso di altri prodotti senza che i pori siano ostruiti da sostanze dannose”.

Dermo Smectite (maschera purificante all’argilla)

La maschera viso diventa un prodotto che può assorbire i radicali liberi dalla pelle, le tossine e gli ioni negativi.

Utilizzando questa maschera, si eliminano dalla pelle tutte le componenti nocive, a favore di una cura di bellezza che rende la pelle pulita, luminosa e sana.

Spray Dermo Purificante

Grazie alla tecnologia SMT il concetto di pulizia del viso si spinge ben oltre la “semplice” eliminazione dello sporco.

Pulire accuratamente il viso significherà prendersi cura di se stessi, preservare la pelle nelle condizioni ottimali e prevenire il deposito di batteri, impurità (smog, inquinamento) e accumuli di sebo sulla pelle del viso.

  • Creme e spray: utilizzateli soprattutto di notte

“Nella nostra linea di prodotti abbiamo sia creme che spray.

Lo spray va abbinato alla crema, insieme hanno un effetto totale e un’azione purificante e idratante sulla pelle, sulle cellule e sulle molecole”, spiega Gastaldi.

“È importante metterli anche e soprattutto di notte perché è in questo lasso di tempo che il  nostro corpo si rigenera ed è quindi in queste ore che ha bisogno delle varie forniture di prodotti.

Infatti, la crema, di notte, idrata e apporta ingredienti funzionali alla pelle favorendone la sua naturale rigenerazione cellulare, andando ad agire in profondità e riequilibrando la quantità d’acqua”.

Dermo Optimal Crema Notte Donna

Contrasta l’inquinamento ambientale ed è un trattamento anti-smog, inquinamento e polveri sottili.

Infatti, grazie alla tecnologia SMT, protegge dagli effetti del tempo, dello stress e dell’inquinamento sulla pelle e aiuta a migliorare l’elasticità cutanea lasciando la pelle morbida e setosa.

La linea per la cura di bellezza e salute si completa di:

Prodotti uomo

Crema Dermo Age Uomo

Risponde e si adatta perfettamente alle esigenze della pelle maschile, agevolando il rimodellamento della trama del tessuto e dell’epidermide con evidenti risultati nella ristrutturazione del derma.

Crema Dermo Optimal Uomo

Delicata e lenitiva per la pelle aiuta le cellule degli strati cutanei a non essere rimosse e possiedono proprietà antibatteriche per proteggere la pelle dalle irritazioni.

Crema Dermo Repair 01 Uomo

Inibisce la crescita microbica e/o riduce il numero dei microrganismi, consigliabile abbinarla alla lozione spray Dermo-Protettiva la quale agisce eliminando quasi istantaneamente il prurito.

Offre un rapido sollievo in caso arrossamento, prurito, bruciore, migliorando anche la sensazione di tensione cutanea, riducendone la desquamazione.

Prodotti donna

Crema Dermo Age Giorno Donna

Regolatore della fisiologia cutanea.

Crema Dermo Repair 01 Donna

Barriera Batteriostatica, coadiuvante nei trattamenti in caso di dermatiti, acne, psoriasi e infiammazioni della cute.

Cura di bellezza con l'acqua informata: la cosmesi del futuroCrema Dermo Repair 02 Donna

Stimola la ricrescita cellulare dando un forte contributo alla scomparsa dei segni visibili dell’alterazione dovuta a traumi come ferite, cicatrici o bruciature.

Lozioni spray

Dermo-Protettiva

Contrasta l’inquinamento ambientale e protegge dagli effetti del tempo, dello stress e dello smog.

Utile abbinarla con ogni altro trattamento.

 

 

 

 

 

Immagine copertina di Antoni Shkraba https://www.pexels.com/it-it/foto/donna-ritratto-applicare-cura-della-pelle-5205659/

About Emma Rota

Laureanda in Scienze della Comunicazione, da sempre curiosa e affamata di nuove esperienze. Viaggia ogni qual volta le sia possibile, legge, si documenta, osserva quanto la circonda arricchendo così il suo bagaglio personale di conoscenze. Grande appassionata di moda e di tutto ciò che riguarda il settore. Cresciuta in mezzo alla natura, è un’autentica amante degli animali, attenta e rispettosa nei confronti dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »