Home / Benessere / Gli allergici possono mangiare sicuri anche fuori casa con una app
Gli allergici possono mangiare sicuri anche fuori casa con una app

Gli allergici possono mangiare sicuri anche fuori casa con una app

C’è una novità che farà felici gli allergici a tavola: si chiama AllerGenIO  ed è una piattaforma digitale che identifica gli allergeni alimentari in oltre 18.000 ingredienti validati scientificamente, e che ha stipulato una partnership commerciale con Nexi.

L’alleanza tra la piattaforma AllerGenIO e lo SmartPOS Nexi permetterà di tutelare, con un click,  la salute delle persone soffrono di allergie e intolleranze alimentari garantendo loro la possibilità di gustare un piatto fuori casa in  sicurezza.

Al tavolo del ristorante, i clienti potranno selezionare gli ingredienti che possono o non possono mangiare tra i 14 allergeni presenti e avere quindi la possibilità di consultare un menu personalizzato e creato sulle specifiche esigenze di salute e preferenze alimentari.

Gli allergici, nel nostro paese, sono più di 15 milioni

Esistono tante forme allergiche e tra le più diffuse troviamo proprio le allergie alimentari. Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute e l’azienda di ricerche di mercato Nielsen, in Italia ci sarebbero 1.800.000 allergici alimentari.

Andando più nel dettaglio, secondo le indagini statistiche di Nielsen e del Ministero, ci sarebbero 305.000 allergici al latte e 600.000 allergici al glutine. Facendo un salto nelle intolleranze alimentari, che però ricordiamo non sono malattie allergiche, in Italia ci sarebbero 1.100.000 intolleranti al lattosio e 3.000.000 intolleranti al glutine.

E’ anche uno strumento commerciale

Oltre alla tutele della salute, la partnership tra app e carta di credito, permetterà ai ristoratori di essere conformi alla normativa europea evitando sanzioni amministrative (fino a 24.000 euro) oltre ad offrire un prodotto innovativo dedicato a un mercato potenziale composto da allergici e intolleranti alimentari.

Una versione del software AllerGenIO creata appositamente verrà integrata all’interno degli SmartPOS di Nexi, che ha già iniziato a distribuire gli SmartPOS con l’obiettivo di evolvere digitalmente gli esercizi commerciali in Italia. L’obiettivo di AllerGenIO è raggiungere il massimo numero di attività food che disporanno dello SmartPOS di Nexi.

Attraverso lo SmartPOS Nexi il ristoratore avrà la possibilità di certificarsi AllergenSafe™ effettuando il download dell’APPlicazione “IO” (gratuita per 30 gg.), che ha tutte le funzionalità di AllerGenIO e sarà in grado di sfruttare le potenzialità della versione “Business” a pagamento, a meno di 10 euro al mese.

 

 

 

About Rita Tosi

Rita Tosi
Manager della comunicazione, che da circa 20 anni si occupa di di tecniche di relazioni e sviluppo strategico per aziende e privati che cercano visibilità. Dopo un necessario passaggio (e sosta) nelle principali agenzie di comunicazioni internazionali (Edelman, Gruppo Publicis e Hill&Knowlton) con ruoli apicali, continua a creare eventi e rafforzare il proprio know-how attraverso l'attività in proprio. Allena la sua capacità organizzativa, gestionale e di relazione anche in famiglia, con 1 marito, 3 figli, 1 cane, 4 tartarughe, 4 pesci rossi, 1 geco e un terrazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.