Home / Salute / Per i tumori uro-genitali servono prevenzione e corretto stile di vita
Tumori uro-genitali: servono prevenzione e corretto stile di vita

Per i tumori uro-genitali servono prevenzione e corretto stile di vita

Attraverso stili di vita sani e controlli periodici  è possibile prevenire i tumori uro-genitali quelli cioè che colpiscono i genitali e l’apparato urinariotratto genito-urinario che in Italia rappresentano circa  32mila i casi ogni anno e che, almeno una parte,  potrebbero essere evitati grazie alla prevenzione.

Eppure, nonostante ciò otto italiani su dieci non sono mai andati dall’urologo per un visita specializzata e oltre il 20% della popolazione fuma regolarmente. L’abitudine al fumo è una delle principali cause dei tumori urologici, e in particolare delle neoplasie della vescica.

La Società Italiana di Uro-Oncologia (SIUrO)  ha dato il via alla campagna ‘I Am and I Will’ , evento promosso dall’UICC, organizzazione non governativa che rappresenta associazioni impegnate in oltre 100 Paesi e vuole sensibilizzare popolazione, media, Istituzioni, personale medico-sanitario e i pazienti sui temi della prevenzione e della ricerca medico-scientifica.

I tumori uro-genitali si possono prevenire

“Un cancro su cinque interessa l’apparto genito-urinario e solo quello alla prostata, lo scorso anno, ha fatto registrare 37mila nuovi casi”, commenta Alberto Lapini, Presidente Nazionale della SIUrO. “Grazie alle cure disponibili per tutte queste neoplasie, la sopravvivenza a 5 e a 10 anni dalla diagnosi risulta molto alta: anche oltre il 90% quando riusciamo a individuarle precocemente. Esistono poi dei conclamati fattori di rischio come dieta, fumo e sedentarietà sui quali è possibile intervenire”.

I tumori uro-genitali riguardano tutti

Spesso i tumori uro-genitali vengono considerati neoplasie che colpiscono solo la terza età, spesso infatti si sviluppano anche in soggetti adolescenti e giovani adulti. Il tumore al testicolo, per esempio, nel 2019 ha interessato oltre 2.200 persone e, per la prevenzione, è fondamentale l’autopalpazione del testicolo a partire dalla pubertà.  Solo la metà degli italiani sa che attraverso questo esame è possibile evitare gravi problemi di salute.

Un sito dove trovare le risposte degli esperti

Per i tumori uro-genitali servono prevenzione e corretto stile di vitaPer avere maggiori informazioni su questo tipo di tumori è  utile consultare il sito dedicato. “E’ una guida on line che offre notizie precise e certificate sul carcinoma della prostata, rene, vescica e testicolo”  conclude Renzo Colombo, Vice Presidente SIUrO e Coordinatore Responsabile del portale dove, tra i vari approfondimenti, è possibile dialogare con 22 esperti che rispondo alle domande e ai dubbi degli utenti. “L’obiettivo è creare una giusta cultura sulla prevenzione, diagnosi e cura di patologie oncologiche in crescita nel nostro Paese”.

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.