Home / Alimentazione / Coniugare cibo e sport anche in vacanza: 5 consigli per tenersi in forma
Coniugare cibo e sport anche in vacanza: 5 consigli per tenersi in forma

Coniugare cibo e sport anche in vacanza: 5 consigli per tenersi in forma

“La vacanza deve essere un momento per svagarsi, in cui non dobbiamo fare le solite cose.

Ma è anche vero che non dobbiamo dimenticare di volerci bene.

Quindi anche in vacanza possiamo fare delle piccole e semplici azioni, coniugando cibo e sport, per prenderci cura di noi stessi”, dice Giada Todesco, healty lifestyle influencer.

In questo modo, con un occhio attento all’alimentazione e all’allenamento, potremo goderci le meritate ferie senza dimenticarci del nostro benessere e, soprattutto, senza grandi sacrifici.

Cibo e sport: 5 consigli per mantenere uno stile di vita sano anche in vacanza

  • Un pasto della giornata deve essere un po’ più leggero degli altri

“Non sto chiedendo di patire la fame ma anzi: mangiamo quello che ci pare e soprattutto tutte le delizie che ci vengono presentante, magari anche tipiche del posto in cui siamo.

Cerchiamo, però, di tenerci leggeri durante il giorno se, per esempio, sappiamo che la sera mangeremo una cena molto abbondante”, dice Giada Todesco.

  • Cercare di consumare sempre le tipiche 5 dosi di frutta e verdura giornaliera

“In questo modo saremo sazi e non esagereremo quando ci verrà presentato qualcosa che ci piace molto”, spiega Giada Todesco.

  • Fare lunghe passeggiate

Piuttosto di prendere la macchina per spostarci da una località all’altra, o per andare al ristorante, decidiamo di fare una bella passeggiata.

Così magari vediamo anche le bellezze del posto e nel frattempo smaltiamo un po’”, consiglia Giada Todesco.

  • Ritagliare almeno due ore alla settimana, durante la tua vacanza per due workout

“Sii tu la trascinatrice: invita i tuoi amici, il tuo compagno, chiunque sia con te ad allenarti.

Oppure se nessuno vuole fare attività fisica, al mattino, quando tutti dormono, trova un piccolo spazio tutto tuo per fare attività fisica e goditi il tuo risveglio da campionessa”, dice la healty lifestyle influencer.

  • Spazio ai giochi d’acqua

“Lo sai che i giochi d’acqua sono un buon modo per fare sport?

Sup, windsurf, giocare a racchettoni, beach volley, waterball: ci sono un’infinità di giochi che si possono fare al mare o in montagna.

Cerchiamo di tenerci attivi e possibilmente divertirci più che possiamo”, conclude Giada Todesco.

Sweet & Strong: la guida per imparare ad amarsi

Proprio al percorso da intraprendere per imparare a volersi bene Giada Todesco ha dedicato il suo ultimo libro: “Sweet & Strong, 50 ricette per imparare ad amarsi”.

Non si tratta di un semplice ricettario (una guida per dolci golosi e nutrienti) ma di una vera e propria guida con consigli pratici per imparare ad accettarsi, ad amare il proprio corpo e a prendersi cura di sé, ogni giorno, a piccoli passi.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »