Home / Salute / Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a Rimini
Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a Rimini

Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a Rimini

Meeting salute: un’occasione per prendersi cura di sé con l’aiuto degli esperti, in modo da vivere in armonia con il proprio corpo. Dal 18 al 24 agosto, all’interno del Meeting di Rimini (Padiglione C3), ci sarà un’area interamente dedicata alla salute, alla ricerca medica e all’innovazione.

Meeting salute: check up e controlli alimentari

Sarà possibile sottoporsi a check up e a controlli sull’alimentazione. Ma c’è di più. I giovani potranno sperimentare in prima persona le professioni di domani in ambito sanitario, pensando al proprio futuro.

Meeting salute: il contesto della Fiera di Rimini

La Fiera di Rimini ospiterà nelle date indicate eventi e personalità di spicco dell’ambiente sanitario e medico: sarà possibile dialogare con loro, visitare mostre e ascoltare testimonianze.

L’area sarà divisa in due spazi principali: uno sarà dedicato a grandi mostre ed esperienze positive e operative in ambito sanitario e medico; un altro ospiterà aziende e istituzioni protagoniste del nostro Sistema sanitario nazionale, con i loro esempi virtuosi e le loro conquiste. Al centro di tutto questo, farà bella mostra di sé un’Arena da 250 posti, dove poter incontrare i protagonisti di oggi e interagire con loro.

Meeting salute: tre mostre in programma

Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a RiminiQuest’anno saranno realizzate tre mostre: una, in collaborazione con Medicina e Persona, permetterà di conoscere meglio il grande personaggio Takashi Paolo Nagai; la seconda riguarderà “Il Rinascimento dei bambini: 600 anni di accoglienza” e permetterà di comprendere al meglio il tema dell’accoglienza e quindi del futuro dei bambini, in collaborazione con Istituto degli Innocenti di Firenze e Banco Farmaceutico. L’ultima mostra, dal titolo “Vicino a chi soffre, insieme a chi cura. Storia dell’oncologia, storia di persone”, sarà realizzata con l’Istituto oncologico romagnolo.

Meeting salute: il confronto con le aziende

Nell’ambito dell’Arena sarà possibile un confronto con aziende, istituzioni, professionisti di molte associazioni mediche, pazienti.

Partecipa all’iniziativa Meeting salute My Benefit, tra le più importanti e dinamiche realtà italiane attive nel comparto del benessere psicofisico, grazie alla selezione e distribuzione di prodotti dagli elevati standard innovativi e performanti, le cui qualità sono riconosciute dalla comunità scientifica Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a Riminiinternazionale: offre supporti atti a verificare che il benessere psicofisico incomincia dalla postura.

Meeting salute: i temi affrontati

Tra i temi affrontati durante il Meeting salute spiccano metodi di cura, innovazioni e farmaci, omeopatia, alimentazione, diabete, Alzheimer. Si rileva inoltre come la carità, ancor prima della cura, debba essere al centro del nostro modo di affrontare ogni malattia. Sulla base del reciproco aiuto, bisognerebbe focalizzare il rapporto medico-paziente. Testimonianze di interesse riguarderanno la salvaguardia del già citato Servizio sanitario nazionale, messo in crisi da molti cambiamenti e da limitanti fattori esterni.

Meeting salute: gli ospiti presenti all’iniziativa

Meeting salute: è di scena dal 18 al 24 agosto a RiminiEcco i nomi degli ospiti dell’iniziativa: Walter Ricciardi, Filippo Anelli, Vincenzo De Luca, Matilde Leonardi, Stefania Saccardi, Sonia Viale, Claudio Cricelli, Francesco Galli, Roberto Pella, Barbara Mangiacavalli, Mariella Carlotti, Marco Maltoni, Umberto Nizzoli, Ferruccio Santini, Luciano Onder Roberto Bernabei, Felice Achilli, Sergio Daniotti, Gianfranco Gensini, Pasquale Chiarelli, Virgioni Bebber, Momcilo Jankovic, Mariella Enoc, Carmelo Ferraro, Mattia Altini, Giovanni Scambia, Andrea Lenzi, Renato Balduzzi, Andrea Ciccioni, Walter Marrocco, Francesco Giuffrida.

About Rita Tosi

Rita Tosi
Manager della comunicazione, che da circa 20 anni si occupa di di tecniche di relazioni e sviluppo strategico per aziende e privati che cercano visibilità. Dopo un necessario passaggio (e sosta) nelle principali agenzie di comunicazioni internazionali (Edelman, Gruppo Publicis e Hill&Knowlton) con ruoli apicali, continua a creare eventi e rafforzare il proprio know-how attraverso l'attività in proprio. Allena la sua capacità organizzativa, gestionale e di relazione anche in famiglia, con 1 marito, 3 figli, 1 cane, 4 tartarughe, 4 pesci rossi, 1 geco e un terrazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.