Home / Bellezza / La cellulite si può sconfiggere facendo sport?
La cellulite si può sconfiggere facendo sport?

La cellulite si può sconfiggere facendo sport?

La cellulite è da sempre nemica delle donne (colpisce 9 donne su 10) e tutte sognano un corpo tonico, senza ritenzione idrica (che è l’anticamera della cellulite) e soprattutto senza l’ombra di buccia d’arancia. Bisogna dire però che questa battaglia non si può vincere senza un po’ di buona volontà.

Che cos’è la cellulite

Questo fastidiosoinestetismo viene definito dagli esperti come un’infiammazione del tessuto connettivo, detto più semplicemente: è l’infiammazione dell’ipoderma (lo strato della pelle sottostante il derma di natura adiposa). Questa infiammazione comporta la formazione di noduli, più o meno grandi e sclerotici, che quale conferisce alla pelle un aspetto ondulato detto “a materasso”.
L’accumulo di cellulite si presenta soprattutto nelle cosce, nei glutei e nei fianchi, zone più sensibili agli estrogeni (ormoni femminili) che appunto tendono a far accumulare grasso in queste zone e a far trattenere i liquidi.

La cellulite è un problema multifattoriale

Come tutti gli inestetismi, ma non solo, la cellulite è il risultato di molti fattori concomitanti: ormonali, circolatori, alimentari, abitudini errate (per esempio fumo e alcol), sedentarietà e altri. Nella cura e prevenzione di questo problema quindi bisogna tenere presente tutti questi elementi. In altre parle non esiste un rimedio unico e assoluto per combattere la pelle a materasso, ma un insieme di strategie che mirano a contrastare, uno ad uno, gli effetti dei vari fattori scatenanti. E’ logico quindi, che se il nostro obiettivo è sconfiggere i cuscinetti dobbiamo unire le forze e utilizzare tutti i mezzi a disposizione: dieta equilibrata, massaggio, integratori alimentari, cosmeceutici attivi sul microcircolo, sane abitudini di vita e, perché no, anche con le armi messe a disposizione dalla medicina estetica.

La cellulite è anche figlia della pigrizia

Come detto uno dei fattori che incidono pesantemente è certamente lo scarso esercizio fisico. Come sempre, anche nel caso della cellulite, è molto più facile impegnarsi per far sì che il problema non si concretizzi, piuttosto che lottare strenuamente per rimediare al danno.

Qui troverete alcuni semplici suggerimenti per fare dell’attività fisica mirata a prevenire la formazione della cellulite. E’ importante ricordare che l’esercizio non deve essere né troppo intenso né senza pause: il muscolo infatti non deve stressarsi troppo.

  1. Per combattere la cellulite è consigliata lattività aerobica, cioè esercizio fisico lento e prolungato.
  2. Iniziamo col dire che un costante esercizio fisico, oltre ad apportare dei benefici a tutto l’apparato cardiovascolare e all’organismo in genere, migliora la tonicità muscolare favorendo l’ossigenazione delle cellule.
  3. “Per eliminare l’adipe e attenuare gli accumuli di cellulite, bisogna mantenere la frequenza cardiaca bassa, al massimo centotrenta battiti al minuto. E l’attività fisica va ripetuta almeno tre volte alla settimana per mezz’ora-quaranta minuti», dice Lorenzo Somenzini, medico sportivo.
  4. Inoltre, l’esercizio non deve durare meno di mezz’ora, poiché che gli enzimi che si occupano di smaltire il grasso, entrano in funzione solo dopo circa 30 minuti dall’inizio dell’esercizio.
  5. Un buon metodo per contrastare la cellulite è quello di praticare l’acqua-gym, efficace in quanto attività aerobica, ma poiché i tempi di resistenza in acqua aumentano, dovrebbe essere praticata per diverse ore lungo la settimana.

About Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.