Home / Bellezza / Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamenti
Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamenti

Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamenti

Le smagliature sono alterazioni e lesioni della pelle, sono vere e proprie cicatrici dovute a delle rotture delle fibre elastiche nello strato del derma.

Sono tra gli inestetismi del corpo più comuni e diffusi, sia nelle donne che negli uomini, anche se, in percentuale colpiscono circa il doppio delle donne rispetto agli uomini.

Sono una problematica tipica dell’adolescenza, della gravidanza o di patologie come l’obesità, anche se spesso sono dovute semplicemente a repentini cambi di peso.

Possono presentarsi su varie parti del corpo, le zone più colpite sono: fianchi, glutei, cosce, schiena, seno, addome e braccia.

Appaiono quando la pelle si allunga o si restringe rapidamente, provocando così la rottura del collagene e dell’elastina presenti nella cute.

Anche quando la pelle è elastica e molto flessibile, raggiunge un punto in cui non può più allungarsi senza causare quelle cicatrici che chiamiamo smagliature.

Quindi, la prevenzione come l’idratazione, l’esercizio fisico moderato e una dieta sana ed equilibrata, è essenziale, perché una volta formate è molto difficile eliminarle.

Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamentiInfatti, sono uno dei problemi estetici più difficili da trattare.

Ne abbiamo parlato con la dottoressa Antonella Tallarida, collaboratrice dermocosmetica presso la farmacia Baldinelli di Tivoli Terme.

 

Tipologie di smagliature

In genere le smagliature passano attraverso 2 stadi:

  • Smagliature rosse: rappresentano uno stadio iniziale e sono precedute da un’infiammazione della pelle accompagnata da prurito o gonfiore e rossore

Segue quindi, la comparsa di striature di colore rosa o rosso violaceo.

In questa fase, se si interviene in modo tempestivo e mirato, è ancora possibile arginare ed eliminare il problema.

  • Smagliature bianche: sono una fase avanzata, e si manifestano dopo la rottura delle fibre elastiche della pelle.

Diventano delle cicatrici che appaiono più sbiadite, di colore bianco o argenteo e dalle forme irregolari.

In questo caso, anche se ci sono alcune tecniche per ridurre il problema, le smagliature difficilmente possono scomparire.

Quali sono le cause della loro formazione?

“La formazione delle smagliature è legata a fattori e cause diverse” , spiega la dottoressa Tallarida.

Le più comuni sono:

  • Pubertà: è una causa legata alla fase adolescenziale, sia maschile che femminile. In questa fase si assiste a una rapida crescita del corpo, che comporta inevitabilmente un allungamento della pelle in varie aree. Possono influire molto anche i forti squilibri ormonali tipici di quest’età.
  • Gravidanza: anche in gravidanza si ha un allungamento e allargamento della pelle, infatti un’alta percentuale di donne in gravidanza ha le smagliature, che durano anche dopo il parto.
  • Obesità: questa patologie implica un rapido aumento di peso e un conseguente cambiamento della struttura corporea con un eccessivo allungamento della pelle.
  • Esercizio fisico estremo: questa condizione implica un rapido aumento del peso e del volume di alcune zone del corpo, soprattutto si ha un importante aumento del volume della massa muscolare.
  • Dieta drastica: una rapida diminuzione di peso e di volume di alcune zone del corpo non permette alla pelle di adattarsi a questo cambiamento. Infatti, in seguito a una veloce diminuzione di peso, la pelle perde tono ed elasticità, rilassandosi a tal punto da non essere in grado di ritornare alla sua normale tensione.
  • Corticosteroidi: l’uso prolungato di creme e lozioni corticosteroidi può ridurre i livelli di collagene nella pelle, assottigliandola e diminuendone l’elasticità.
  • Ormoni: gli estrogeni sono fortemente coinvolti nella formazione del collagene e dell’elastina, uno squilibrio nella formazione delle due proteine può rendere le fibre del derma meno elastiche. Anche l’eccesso di cortisolo, l’ormone dello stress, riduce la produzione di elastina, rendendo la pelle meno elastica.
  • Malattie: particolari condizioni mediche possono causare smagliature come: la sindrome di Marfan, che porta a una riduzione dell’elastina nel corpo, e la sindrome di Cushing, che porta a un veloce aumento di peso e alla fragilità della pelle.

Come prevenire la formazione delle smagliature

Adottare alcune abitudini e comportamenti può ridurre il rischio di formazione delle smagliature come:

  • Mantenere il proprio peso forma: non bisogna cadere nella tentazione di perdere o prendere peso troppo velocemente perché sono proprio questi sbalzi che spesso provocano la comparsa di smagliature. È quindi opportuno gestire il proprio peso con una dieta sana ed equilibrata.
  • Idratazione: bere molta acqua aiuta a mantenere la pelle ben idrata e morbida. Le smagliature sono provocate anche dalla secchezza della pelle.
  • Esercizio fisico: un corretto esercizio fisico migliora la circolazione e mantiene elastica la pelle, questo però va tenuto sotto controllo, evitando di esagerare soprattutto con i pesi.

L’alimentazione corretta per prevenire le smagliature

“L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, grazie a una dieta sana infatti, è possibile prevenire le smagliature, che sono causate anche dalla mancanza di apporti nutritivi.

Inoltre, avere una dieta sana ed equilibrata aiuta a mantenere il peso forma.

Assumere i giusti alimenti quindi, può aiutare la pelle a rimanere elastica e ben idratata“, dice Antonella Tallarida.

Una corretta alimentazione dovrebbe includere:

  • Frutta fresca: la frutta fornisce un apporto elevato di fibre, che aiutano a depurare e purificare il corpo. Inoltre è ricca di vitamine, antiossidanti e minerali che migliorano l’aspetto della pelle.
  • Semi: di girasole, chia, lino e sesamo forniscono la vitamina E, che ha una funzione protettiva su cellule, tessuti e pelle. Infatti, aiuta a rigenerare la cute, riducendo l’azione dei radicali liberi e prevenendo l’invecchiamento della pelle.
  • Cereali integrali: anche i cereali aumentano la concentrazione di vitamina E, che è essenziale per la ristrutturazione della pelle.
  • Verdure a foglia verde: spinaci, broccoli e lattuga sono alimenti che forniscono vitamine e minerali che agiscono come antiossidanti e migliorano l’aspetto della pelle.
  • Frutta secca: ricca di vitamina E e acidi grassi essenziali che nutrono la pelle, migliorandone l’elasticità.
  • Oli vegetali: l’olio di oliva, di lino e di girasole sono alimenti che forniscono acidi grassi insaturi e vitamina E, nutrono la pelle e contrastano la formazione dei radicali liberi.
  • Frutta e verdura ricca di vitamina C: agrumi, fragole, kiwi, peperoni, cavoli, broccoli e prezzemolo. La vitamina C è un importante nutriente per il collagene, che mantiene la pelle elastica e forte.
  • Alimenti ricchi di betacarotene, precursore della vitamina A: uova, carote, pomodori pesche, albicocche e meloni. Protegge la pelle, la rafforza e la mantiene sana.
  • Yogurt e probiotici: la loro azione benefica sulla flora batterica dell’intestino si riflette sulla salute della pelle.
  • Alimenti che contengono zinco: riduce l’infiammazione della pelle e aiuta a mantenerla sana.
  • Cibi ricchi di magnesio: nutre, ripara e mantiene l’elasticità della pelle ritardando il naturale processo di invecchiamento.

Rimedi con trattamenti estetici

Tra i principali trattamenti estetici per eliminare o ridurre le smagliature troviamo:

  • Trattamento laser: l’azione della luce pulsata a particolari lunghezze d’onda stimola la produzione di collagene ed elastina anche negli strati più profondi della pelle. Ha massima efficacia per le smagliature di recente formazione, ma può dare ottimi risultati anche su quelle in fase avanzata.
  • Microdermoabrasione: esfolia la pelle con un getto di micro cristalli di alluminio, provocando un peeling profondo ed estremamente preciso e mirato. L’esfoliazione stimola e favorisce la rigenerazione della pelle. È la tecnica più indicata per le smagliature di vecchia data.
  • Laser a eccimeri: ha come obiettivo quello di incentivare la naturale produzione di melanina favorendo la ripigmentazione delle smagliature. È utile in presenza di smagliature datate, in quanto le maschera in modo eccellente.
  • Peeling chimico: prevede l’applicazione di una soluzione acida per esfoliare gli strati superficiali della pelle. Vengono quindi rimosse le cellule alterate e danneggiate della cute, favorendo così la rigenerazione di un nuovo strato di pelle.

Rimedi con prodotti cosmetici: i consigli del farmacista

Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamentiIn commercio, per contrastare e ridurre le smagliature, si trovano molte creme specifiche, oli e lozioni.

“Questi prodotti contengono sostanze come vitamine e oli essenziali che nutrono in profondità, migliorano l’elasticità e ammorbidiscono la pelle.

Per avere effetti di miglioramento però, servono costanza e pazienza.

I risultati non saranno visibili già dal giorno successivo al primo trattamento, soprattutto se le smagliature sono datate“, specifica Antonella Tallarida.

Entriamo quindi nel dettaglio e vediamo quali sono i prodotti consigliati  dalla collaboratrice dermocosmetica Tallarida della farmacia Baldinelli per prevenire e ridurre le smagliature:

 

 

Planter’s olio di mandorle dolci
Ricco di sostanze emollienti e nutrienti, migliora l’elasticitàrafforza la barriera protettiva della pelle.
Ideale dopo la palestra, durante la pubertà, una dieta, in gravidanza e in allattamento.

Prezzo: € 9,50

 

 

 

 

Planter’s  aloe vera
Quest’olio assoluto riparatore agisce contro: smagliature, cicatrici e inestetismi cutanei.

Elasticizzante e nutriente, non unge, viene assorbito rapidamente.

Usare mattina e sera.

Prezzo: € 9,80

 

 

 

 

Il Gommage Crushed Cabernet di Caudalie è il trattamento della Spa Vinothérapie.

Questo gommage ai vinaccioli d’uva e ai 6 oli essenziali rende la pelle liscia, morbida e setosa.
Il suo profumo naturale di limone, citronella, rosmarino e bacche di ginepro ti avvolge di note energizzanti e tonificanti.

Leviga, nutre e ammorbidisce la pelle lasciandola liscia e setosa.

Prezzo: € 25,20

 

 

Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamenti

Thé des  vignes huile nourrissante corps  di Caudelie è un trattamento naturale che riunisce i benefici della vite e dell’uva per una pelle nutrita e morbida .

Le note di muschio bianco neroli e zenzero lo rende delicatamente profumato.

L’olio di argan e l’olio di mandorle contribuiscono a elasticizzare la pelle contrastando le smagliature

Prezzo: € 18,50

 

 

 

Il nuovo bio oil è una miscela di 14 oli vegetali ricchi di acidi grassi essenziali.

La sua formula al 100% naturale aiuta a prevenire la formazione di smagliature anche in gravidanza, rendendo la pelle elastica e idratata e migliorando visivamente anche quelle già presenti.

Prezzo: € 14,20

 

 

 

 

Mustela Siero Smagliature

Il siero Mustela Maternité agisce in modo molto mirato già dalle prime smagliature, al fine di favorirne la riduzione, rafforzare l’elasticità e ammorbidire la pelle delle future mamme e non solo.

Caratteristiche

  • Specificamente formulato con proprietà idratanti per colpire le smagliature recenti durante la gravidanza.
  • Promuove la riduzione delle smagliature.
  • Rafforza l’elasticità della pelle.
  • Rende la pelle più liscia e più elastica.
  • La lunghezza, la larghezza, il rilievo e il colore delle smagliature sono visibilmente attenuati.
  • È compatibile con l’allattamento al seno, rispettando le regole di igiene dell’alimentazione.
  • La sua texture  penetra rapidamente.
  • È formulato senza profumo, per non disturbare l’odore sensibile delle future mamme.

Prezzo: € 12,99

Smagliature: cause, prevenzione, rimedi e trattamentiMustela crema smagliature con il 97% di ingredienti di origine naturale.
La sua formula contiene:

  • Burro di Karite.
  • Olio di avocado.
  • Glicerina, cocco e jojoba.
  • Polifenoli di maracuja.
  • Estratto di hamamelis.
  • 2 attivi brevettati.

Limita la comparsa delle smagliature grazie alle sue proprietà idratanti, rinforzanti e lenitive.

Prezzo: € 26,99

 

 

About Emma Rota

Emma Rota
Laureanda in Scienze della Comunicazione, da sempre curiosa e affamata di nuove esperienze. Viaggia ogni qual volta le sia possibile, legge, si documenta, osserva quanto la circonda arricchendo così il suo bagaglio personale di conoscenze. Grande appassionata di moda e di tutto ciò che riguarda il settore. Cresciuta in mezzo alla natura, è un’autentica amante degli animali, attenta e rispettosa nei confronti dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »