Home / Eros & Psiche / Energia positiva: come crearla per ottenere piacevoli cambiamenti
Energia positiva: come crearla per ottenere piacevoli cambiamenti

Energia positiva: come crearla per ottenere piacevoli cambiamenti

Energia positiva: le cose che diciamo, pensiamo e facciamo creano un’energia che si riflette sugli altri e sui noi stessi. Tutti abbiamo conosciuto persone “solari”: quelle che irradiano positività e buon umore, ovunque si trovino. Sono persone ottimiste, che attraggono naturalmente gli altri e li fanno sentire a proprio agio, se non, addirittura, ricaricati a loro volta di energia positiva.

Energia positiva: le persone solari

Essere solari e radiosi può essere una qualità innata. Altre volte è semplicemente un condizionamento positivo, Energia positiva: come crearla per ottenere piacevoli cambiamentiricevuto da modelli famigliari: talvolta un comportamento appreso grazie a percorsi di crescita personale.

Energia positiva dalle nostre azioni

Le cose che diciamo, le cose che pensiamo, le cose che facciamo e anche quelle che non facciamo, di fatto producono un’energia che ha effetto su noi e sulle persone intorno a noi. L’energia che emettiamo non soltanto determina le nostre interazioni con altre persone, ma parla anche di come ci sentiamo con noi stessi.

Energia positiva: ci vuole pratica?

Di conseguenza, mentre per alcuni può essere facile canalizzare questo tipo di energia, per altri ci vuole pratica. Essere solari e positivi è, comunque, una di quelle abilità che vale sicuramente la pena praticare. Quando inizieremo a cambiare la nostra mentalità, cominceremo a vedere ogni sorta di incredibili opportunità, che ci vengono incontro, e a sentirci molto più leggeri.

Energia positiva: si tratta di una reazione chimica?

E’ come una sorta di reazione chimica che avviene dentro di noi e che, in ognuno di noi, scaturisce da forme diverse: dalla musica che ascoltiamo, dal libro che abbiamo appena finito di leggere, dalle relazioni che ci troviamo a intessere.

“Ci vuole altrettanto poco tempo per vedere il lato positivo della vita quanto ce ne vuole per vedere il lato negativo” (Warren Buffett).

Come si può ottenere più energia positiva

Energia positiva: come crearla per ottenere piacevoli cambiamentiSe lavoriamo dunque sulla creazione di energia positiva, vedremo miglioramenti significativi nella nostra vita e ci accorgeremo di quanto la stessa toccherà più vite di quante pensiamo.

Possiamo iniziare così.

Ricorda che cos’è un fatto e che cos’è un pensiero – Siamo umani, quindi a volte avremo pensieri meno lusinghieri su noi stessi. Quello che possiamo fare è riconnetterci per separare il fatto dal pensiero. Un fatto potrebbe essere “ho avuto una conversazione difficile con il mio collega”. E il pensiero?” Il mio collega pensa diversamente da me ora”. Concentrarsi sui fatti aiuta a mantenere le cose in prospettiva e impedisce di manifestare quei pensieri negativi, che creano cali di energia.

Sii gentile con te stesso – Quando ti senti giù, riconosci e onora i tuoi pensieri. Cerca di essere gentile con te stesso. Se questo significa recitare il tuo mantra preferito più volte, oppure fare uno sforzo per trattarti con compassione, proprio come faresti con un amico, va bene.

Usa parole positive – Dire per esempio “Sono grato per…”, “Sono disposto a…”, “Mi piacerebbe imparare…”, ti porterà molto lontano. Il modo in cui comunichiamo direttamente influisce sull’energia che emettiamo, quindi usare parole come amore, soluzione, felice, sicuro… canalizzerà una prospettiva più allegra.

Sorridi di più – È una piccola azione che può fare una grande differenza. Anche se all’inizio il sorriso non è così genuino, inizierai a sentirti meglio, a diventare più amichevole e ad apparire più estroverso agli altri, il che attirerà l’energia positiva che desideri.

Pratica la gratitudine – Ci sono dozzine di modi per farlo. Puoi fare ogni giorno una lista di ciò per cui sei più grato, puoi esprimere questi pensieri a te stesso, condividerli con un amico…

Ricordare a noi stessi che esprimere gratitudine per le cose buone che abbiamo nella nostra vita ci fa sentire più riconoscenti e appagati.

Nota il bello negli altri – Quando parli con gli altri, pensa alle cose che ami o apprezzi di loro. Le persone sentiranno le tue vibrazioni positive, trasmetteranno loro stessi la stessa energia e forse la rifletteranno anche verso di te.

Tieni una buona postura – La tua postura è un’eccellente indicazione non verbale di come ti senti interiormente. Stai in piedi, oppure siedi in posizione eretta, tieni aperte le spalle; apri le braccia per inviare segnali di apertura verso il prossimo.

Sii più generoso – Lascia la mancia al cameriere, tieni la porta aperta per la persona dietro di te, offri il tuo aiuto a un vicino di casa, sorprendi il tuo partner pulendo l’appartamento; lascia una nota gentile per un amico o un collega. Quando sei generoso con chi ti circonda, noterai un netto cambiamento nell’atmosfera e nell’energia che attiri.

“Esci nei campi, nella natura, al sole. Esci e cerca di ritrovare la fortuna dentro di te; pensa a tutte le belle cose che crescono dentro e attorno a te e sii felice” (Anna Frank).

Perché concentrarsi sull’energia positiva

Come abbiamo visto, l’energia positiva è contagiosa. Per dare spazio all’energia positiva, dobbiamo però in primo luogo liberare l’energia negativa alla quale ci aggrappiamo: antichi dolori, vecchi rancori, rabbia repressa.

Può sembrare un compito enorme, ma non lo è se impariamo a concentrarci soltanto sul momento presente.

Possiamo farlo chiedendoci “Ciò che sto facendo in questo momento mi fa sentire bene?” E se non c’è nulla che ci fa sentire effettivamente bene, in che modo possiamo migliorare la situazione?

Molte persone pensano all’energia come a un termine spirituale, ma non è necessariamente un concetto ultraterreno. È qualcosa che creiamo nelle nostre attività quotidiane. Se impariamo ad apprezzare pienamente il momento presente, ci accorgeremo di avere anche noi il potere di manifestare sentimenti positivi dentro noi, per creare energia positiva e ispirare le persone intorno a noi. Basta allenarsi quotidianamente a vedere tutto il bello che c’è.

About Tiziana Naclerio

Tiziana Naclerio
Sono una Life & Business Coach, vivo a Imperia, nella bellissima Liguria di Ponente, e lavoro in tutta Italia conducendo corsi per privati e aziende sul potenziamento e sviluppo delle risorse umane, Tengo inoltre sessioni individuali di coaching anche via skype. Il coaching nasce con l'idea di abbracciare il cambiamento, liberarsi dalle credenze limitanti e superare gli ostacoli al fine di creare i risultati che si vogliono nella vita, di lavoro ma, soprattutto, di BEN-ESSERE. E per me, BEN-ESSERE, significa 1) apprezzare ogni giorno della propria vita 2) scoprire e valorizzare ciò che funziona 3) apprendere continuamente 4) essere connessi alle persone 5) inserire gioia e divertimento in tutto ciò che si fa 6) apprezzare le idee, i sogni, gli obiettivi diversi 7) vivere in modo ottimista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.