Home / Eros & Psiche / Vita di coppia: qualche cosa non va? Attenzione a questi segnali
Vita di coppia: qualche cosa non va? Attenzione a questi segnali

Vita di coppia: qualche cosa non va? Attenzione a questi segnali

Da quando tu e il tuo partner siete insieme, hai notato dei cambiamenti nella vostra relazione? Nella vita di coppia, a volte succede di non essere nemmeno consapevoli di avere problemi di relazione, semplicemente continuiamo ad adattarci e, così facendo, man mano il rapporto si guasta.

Il matrimonio e le relazioni possono essere stressanti per entrambi i partner, non è facile costruire relazioni sane e felici. Se, per esempio, prendiamo l’abitudine di non esprimere emozioni e di reprimere i sentimenti che riteniamo sgradevoli (come la rabbia, la tristezza.), non faremo altro che accumulare i problemi nel tempo e renderli ancora più grandi, fino a quando, prima o poi, ci esploderanno nelle mani, come una bomba a orologeria. Una relazione sana non è qualcosa di statico, è importante lavorarci sopra ogni giorno, altrimenti morirà lentamente.

Ecco alcuni fattori comuni che spesso portano a problemi in una relazione

Vita di coppia: la comunicazione

Tutte le relazioni che hanno problemi soffrono di cattiva comunicazione, compresa la comunicazione non verbale, fatta di contatto fisico, abbracci e carezze. Oggigiorno molte coppie sono talmente “social” da dimenticare di parlare e riconnetterci con il proprio partner. La mancanza di interesse e coinvolgimento aumenta la distanza nella relazione, è un dato di fatto, mentre la comunicazione, il dialogo, rafforzano la fiducia e il legame che si è creato.

Il consiglio: cerca di creare continue occasioni di dialogo, di scambio di opinioni, magari coinvolgendo il partner in argomenti che toccano i suoi interessi, rompendo le abitudini ( magari andando a cena in posti dove non c’è connessione internet…)

Vita di coppia: sesso e intimità

Avere l’intimità nella relazione è la chiave. L’importanza del tocco regolare e amorevole non deve essere riservato solo ai neonati. Tutti abbiamo bisogno del contatto fisico, di abbracciare ed essere abbracciati, di tenerci per mano o baciarci. È molto comune che solo uno della coppia abbia un impulso sessuale più forte dell’altro, specialmente quando si è superata la fase iniziale dell’innamoramento, e questo può causare frustrazione a causa della mancanza di sesso.

Il consiglio: sii aperto e ricettivo su ciò che vuoi e ciò che non vuoi, per trovare un modo che soddisfi entrambi. Parlane con il tuo partner e guarda all’intimità come un modo per ricollegarti al tuo partner.

Vita di coppia: il denaro

Uno dei conflitti per quanto riguarda i soldi spesso deriva da diversi punti di vista su come si spende il denaro. All’interno della coppia potrebbe esserci un risparmiatore e uno spendaccione.

Non avere chiara la reale situazione finanziaria del proprio partner, o avere budget e approcci separati al denaro , può essere veramente dannoso per qualsiasi relazione.

Il consiglio: cerca di essere chiaro su questo argomento condividendo la tua visione per trovare dei punti in comune sull’argomento.

Vita di coppia le faccende domestiche

Sei tu la persona che cucina sempre, fa il bucato, la pulizia, mette i bambini a letto, anche se hai anche un lavoro a tempo pieno come il tuo partner? La divisione equa del lavoro casalingo è la chiave per stare lontano dai conflitti ricorrenti. Troppo spesso le donne lamentano un carico di lavoro casalingo schiacciante, e questo crea un senso di frustrazione continua che si riversa negativamente sulla coppia stessa.

Il consiglio: stabilite in anticipo, possibilmente giungendo a un accordo, chi è responsabile della gestione della casa, magari a periodi alterni.

Vita di coppia: mancanza di tempo di qualità

Con il lavoro, i bambini, gli amici, gli hobby, le faccende domestiche, non c’è da meravigliarsi che la maggior parte delle coppie abbia difficoltà a ritagliarsi del tempo di qualità. Ci vuole dialogo, comprensione e rispetto reciproco per evitare che si apra una crepa sempre più profonda nella relazione di coppia.

Il consiglio: individuate insieme almeno una sera a settimana tutta per voi (oppure una mezza giornata) per fare qualcosa che nutra la vostra relazione, come andare al cinema, a teatro, in quel ristorante tanto carino, fare sport insieme, etc…e organizzatevi in modo che diventi una routine fissa.

Vita di coppia: conflitti ricorrenti

In una relazione sana, è necessario poter dire la propria senza avere paura del conflitto.

Essere in continuo conflitto per qualcosa, non porterà mai a una soluzione nel lungo periodo, o a una relazione felice. Urlare “non fai mai niente!” o chiamarsi a vicenda con nomi degradanti, crea solo un circolo vizioso di accuse irrispettose.

Il consiglio: è importante che impari a risolvere i conflitto con rispetto e amore. Non puoi controllare il comportamento del tuo partner, ma puoi sicuramente cambiare il modo in cui reagisci e ti comporti. Imparare l’arte della negoziazione potrebbe essere una soluzione. E ricorda, non devi sempre avere ragione!

Vita di coppia : fiducia e gelosia

La fiducia è una chiave importante della relazione, e la gelosia può davvero rompere una relazione d’amore. Spesso la mancanza di fiducia è dovuta a eventi avvenuti nella relazione attuale o in quelle precedenti,e capita sovente che uno dei due partner tema il tradimento del partner. Questo tipo di insicurezza porta sempre alla gelosia e a discussioni continue.

Il consiglio: condividi ogni giorno qualcosa di piccolo, di banale che piaccia a entrambi, continua a coltivare le emozioni positive e a credere nel rapporto,anche nei momenti di stanchezza.

Vita di coppia: infedeltà

L’infedeltà è un modo sicuro per creare crepe in una relazione. Alcune possono essere sanate, altre no. Non esiste una regola d’oro che ti dica cosa dovresti fare se il tuo partner ti ha tradito, purtroppo.

Il consiglio: se decidi di rimanere nella relazione, evita di ricordare costantemente l’episodio per far sentire il tuo partner in colpa. Trova, invece, un modo per perdonare e andare avanti.

Vita di coppia: quando affrantore la situazione

Se ti riconosci in uno qualsiasi dei segni e dei fattori sopra descritti, ti consiglio di rivedere le tue posizioni. Non esiste una scuola che ci insegni a creare relazioni sane e felici, la vita stessa è la scuola, e cerca di non cadere nei 4 errori più comuni che le coppie commettono:

  1. dare per scontato il rapporto, pensando che una buona relazione si crei in automatico, senza bisogno di cure e attenzioni
  2. pensare che il partner ci legga nel pensiero e sia in grado di intuire in anticipo i nostri stati emotivi e i nostri bisogni
  3. lasciare i conflitti in sospeso pensando che il tempo risolverà le cose
  4. idealizzare l’altro dimenticando che è un essere umano e, come tale, fallibile anche lui.

About Tiziana Naclerio

Tiziana Naclerio
Sono una Life & Business Coach, vivo a Imperia, nella bellissima Liguria di Ponente, e lavoro in tutta Italia conducendo corsi per privati e aziende sul potenziamento e sviluppo delle risorse umane, Tengo inoltre sessioni individuali di coaching anche via skype. Il coaching nasce con l'idea di abbracciare il cambiamento, liberarsi dalle credenze limitanti e superare gli ostacoli al fine di creare i risultati che si vogliono nella vita, di lavoro ma, soprattutto, di BEN-ESSERE. E per me, BEN-ESSERE, significa 1) apprezzare ogni giorno della propria vita 2) scoprire e valorizzare ciò che funziona 3) apprendere continuamente 4) essere connessi alle persone 5) inserire gioia e divertimento in tutto ciò che si fa 6) apprezzare le idee, i sogni, gli obiettivi diversi 7) vivere in modo ottimista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »