Home / Salute / Monitorare lo stato di salute generale a casa: alcuni strumenti da avere
Monitorare lo stato di salute generale a casa: alcuni strumenti da avere

Monitorare lo stato di salute generale a casa: alcuni strumenti da avere

Oggi la tecnologia sta avendo un impatto sempre maggiore su molti aspetti della nostra vita quotidiana, incluso quello medico.

Infatti, per tutelare concretamente la salute dei pazienti occorrono soluzioni avanzate, che permettano di superare le criticità legate agli accessi in strutture sanitarie, alla disponibilità di specialisti, a ricoveri e ospedalizzazioni superflui.

La crescente domanda di servizi medici personalizzati e facilmente accessibili ha portato allo sviluppo di efficienti soluzioni per monitorare lo stato di salute generale direttamente da casa.

Così da consentire alle persone di essere attivamente coinvolte nel proprio processo di cura.

L’innovazione digitale in medicina, infatti, permette oggi di monitorare lo stato di salute sul luogo di lavoro, al domicilio, o in viaggio.

“Ogni persona deve avere cura di se stesso.

Il comportamento individuale deve essere sostenuto da un diffuso programma di prevenzione sanitaria, di cui la diagnostica costituisce un vero e proprio asse portante insieme ai corretti stili di vita”, dice Mario Buscè, proprietario dell’impresa individuale Health & Security di Salerno.

Monitorare lo stato di salute in autonomia

Monitorare lo stato di salute generale è un’attività che si può svolgere in autonomia, facendo alcuni semplici test.

Ci sono molti strumenti che permettono di tenere sotto controllo le funzioni del nostro corpo senza muoversi da casa.

Esistono dispositivi come i misuratori di colesterolo e di pressione, strumenti che misurano la saturazione di ossigeno nel sangue e molto altro.

Ecco cosa tenere sotto controllo:

Monitoraggio della pressione

La pressione arteriosa è uno dei parametri vitali più importanti, perché è in grado di dare un’indicazione sulle condizioni dello stato di salute generale.

In alcune categorie di pazienti è utile un monitoraggio frequente, perché una pressione alterata può comportare danni ai vasi sanguigni e alla circolazione.

Infatti, una pressione alta determina uno stato detto ipertensione arteriosa: uno dei principali fattori di rischio che causano danni progressivi al sistema cardiocircolatorio. E che possono manifestarsi con malattie cardiovascolari ed eventi gravi, come ictus e infarto.

La pressione arteriosa viene misurata utilizzando uno sfigmomanometro o misuratore di pressione.

Questo dispositivo è composto da un bracciale gonfiabile che si avvolge attorno al braccio, all’incirca al livello del cuore, e di un dispositivo di monitoraggio che misura la pressione del bracciale.

Misuratore di pressione per prevenzione ictus Microlife AFIB Advanced Easy

É lo strumento ideale per fare screening della fibrillazione atriale a casa, in modo semplice e affidabile.

Individuarla precocemente e segnalarla al proprio medico è un fattore fondamentale che può aiutare a prevenire 1 ictus su 4.

Questo dispositivo è scientificamente validato e semplice da usare grazie alla tecnologia AFIB Advanced e AFIBsens che permette di effettuare lo screening della fibrillazione atriale con 1 sola misurazione ma con l’accuratezza di 3.

Infatti misura la pressione atriale, quella cardiaca e verifica se l’aspetto circolatorio è in buono stato.

Caratteristiche del misuratore di pressione per prevenzione ictus:

  • Ideale anche per pazienti bradicardici.
  • Funzionamento a 1 tasto.
  • Controllo ottimale e delicato della pressione di gonfiaggio Gentle+.
  • Indicatore di movimento del braccio.
  • Classificatore della pressione a barre colorate.
  • Bracciale universale preformato conico, facile da indossare.
  • Clinicamente validato anche per pazienti “difficili”.

Monitorare l’attività del cuore

L’elettrocardiogramma è un esame diagnostico che si effettua con un elettrocardiografo, strumento in grado di registrare il ritmo e l’attività elettrica del cuore e riprodurli graficamente.

La sua importanza sta nel fatto che permette attraverso il tracciato elettrocardiografico di rilevare aritmie cardiacheanomalie negli atri e nei ventricoli, problemi coronariciinfarti del miocardio e altre alterazioni ai danni del cuore.

Al tempo stesso permette a soggetti che hanno dei dispositivi cardiaci, come il pacemaker, di monitorare il loro funzionamento.

Permette quindi, di effettuare controlli per una prevenzione efficace o per un monitoraggio delle patologie cardiovascolari.

È possibile eseguire, comodamente a domicilio, un elettrocardiogramma senza tempi di attesa, con referto e consulenza cardiologica immediata.

Questo è importante soprattutto se si ha già ricevuto un trattamento per un problema cardiaco e si vuole monitorare costantemente le proprie condizioni.

D-Heart elettrocardiografo portatile per smartphone e tablet

Monitorare lo stato di salute generale a casa: alcuni strumenti da avereD-Heart è un elettrocardiografo portatile per smartphone e tablet che consente l’acquisizione di un ECG professionale in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

L’ECG a 8 derivazioni è l’esame più semplice per definire lo stato del cuore.

È affidabile quanto gli ECG eseguiti all’ospedale ma progettato per essere utilizzato dai pazienti a casa loro in totale autonomia.

Chiunque può registrare un ECG professionale in quattro semplici passaggi con l’aiuto della fotocamera dello smartphone o tablet.

È sufficiente imitare la tua immagine sullo schermo per ottenere un ECG paragonabile a quello ospedaliero.

L’algoritmo della fotocamera dello smartphone o tablet è in grado di identificare sul proprio torace il posizionamento esatto degli elettrodi. Con un errore mediano di 0,5 cm per elettrodo.

Specifiche tecniche:

  • Guida all’esecuzione dell’ECG tramite l’App.
  • Servizio di telecardiologia disponibile 24/7.
  • Progettato e realizzato in Italia.
  • ECG a 8/12 derivazioni di livello ospedaliero.
  • Trasmissione in tempo reale dell’ECG via Bluetooth.
  • Ricarica wireless direttamente nella custodia.

Monitoraggio dell’ossimetria

L’ossimetria, anche detta saturimetria, è la misurazione della quantità di ossigeno nel sangue arterioso.

Serve a valutare se il nostro sangue riesceossigenarsi in modo adeguato nel passaggio attraverso i polmoni.

Ed è utile per sapere se i polmoni riescono ad assumere ossigeno in quantità sufficiente dall’aria che si respira.

È possibile misurare questi parametri usando un pulsossimetro o saturimetro.

Che viene normalmente usato nei paziente con asma, bronchite cronica, Bpco e polmoniti.

Questo strumento inoltre, consente, contemporaneamente, di misurare anche la frequenza cardiaca.

Si tratta di un esame diagnostico rapido, di facile esecuzione, assolutamente privo di rischi e di controindicazioni.

Il dispositivo viene semplicemente collegato al dito del paziente, attraverso una pinza.

E consente di rilevare, con modalità assolutamente non invasiva e indolore, la frequenza cardiaca e il livello di saturazione in ossigeno dell’emoglobina.

Evitando così di dover procedere al prelievo di sangue arterioso dall’arteria radiale del polso.

In questo modo, sarà possibile non soltanto, conoscere il livello di disponibilità dell’ossigeno che ha il paziente in un determinato momento. Ma anche quello di aggiornare i dati in tempo reale, grazie alla rapidità di risposta dello strumento e alle mutate condizioni del soggetto.

OxyWatch MD300 C61 Pulsossimetro portatile

 

 

OxyWatch MD300 C61 è un dispositivo molto importante per controllare la saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) e la frequenza cardiaca in adulti e bambini.

Di piccole dimensioni, compatto, semplice, affidabile e robusto.

Si spegne automaticamente dopo 8 secondi, è dotato di cordino per il trasporto e funziona con 2 batterie alcaline AAA.

 

 

Monitorare il colesterolo

Conoscere il livello di colesterolo nel sangue è importante per valutare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, diabete, obesità e ipertensione.

Infatti, grazie all’esame del colesterolo, i suoi valori uniti ai dati relativi alla glicemia, alla pressione arteriosa, e all’età del paziente permettono di definire il rischio cardiovascolare di un paziente.

La correlazione diretta tra i valori di colesterolo LDL e il rischio di sviluppare malattia cardiaca è molto alta, quindi l’esame di controllo del colesterolo risulta essere una pratica preventiva di routine molto importante.

Per questo è utile avere un misuratore di colesterolo portatile.

Che può essere utilizzato in autonomia a casa per facilitare le analisi senza doversi recare dal medico e per tenere controllati i propri parametri.

Il misuratore è adatto a tutte le età e a tutta la famiglia e consente di tenere sotto controllo la dieta e le proprie abitudini alimentari, che consentano uno stile di vita sano.

Health & Security

Health & Security è un’azienda leader nel settore medical.

“È nata da un percorso che ho perseguito per alcuni anni nell’ambito della tutela sanitaria delle famiglie.

La pandemia mi ha spinto ad aprire questa società per cercare di portate dei vantaggi alla comunità soprattutto nell’ambito della prevenzione medicale.

Perché le mutue soccorso hanno una storia cioè quella di dare assistenza e un primo aiuto soprattutto alle persone quando ne hanno bisogno.

E la prevenzione è fondamentale per un piano sanitario integrato.

Su questa base ho creato questa società dove mi batto anche sull’aspetto medicale”, spiega Mario Buscè.

Health Security opera a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone.

Il principale obiettivo è garantire questo fondamentale diritto nell’arco di tutta la vita di ogni singolo cittadino e assistito.

Infatti, è impegnata nella realizzazione di un sistema di welfare inclusivo, integrativo al Sistema Sanitario Nazionale.

La loro vision è garantire ai cittadini un corretto e veloce accesso alle informazioni e alla diagnosi precoce.

Avere degli strumenti all’avanguardia nel campo medico oggi è molto importante.

Perché la salute è fondamentale, non è da sottovalutare, e può essere di più facile gestione con dispositivi innovativi da avere direttamente al proprio domicilio.

La prevenzione e le tecnologie in ambito medico portano molti benefici sia alla singola persona sia al sistema sanitario.

Infatti, la nostra mission è generare la cultura della prevenzione.

Dando un’opportunità a tutti di migliorare la propria qualità di vita”, conclude Mario Buscè.

Health & Security è uno dei 5 fornitori degli Istituti Clinici Maugeri.

 

 

About Emma Rota

Laureanda in Scienze della Comunicazione, da sempre curiosa e affamata di nuove esperienze. Viaggia ogni qual volta le sia possibile, legge, si documenta, osserva quanto la circonda arricchendo così il suo bagaglio personale di conoscenze. Grande appassionata di moda e di tutto ciò che riguarda il settore. Cresciuta in mezzo alla natura, è un’autentica amante degli animali, attenta e rispettosa nei confronti dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »