Home / Alimentazione / Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoli
Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoli

Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoli

Banana: è il frutto più diffuso al mondo dopo la mela. Originaria del Madagascar e dell’Uganda, era conosciuta nell’antichità sia dai Greci, sia dai Romani. Alessandro Magno ne narrò l’infinita dolcezza e il sapore eccezionale, tornando dal suo viaggio in India. Per arrivare a una diffusione globale però bisogna aspettare i tempi moderni: la banana era ed è un frutto altamente deperibile ed era impossibile trasportarla durante i lunghi viaggi tra i continenti. Nell’Europa medioevale era praticamente sconosciuta. Con la rotta alle Indie e l’era moderna, i navigatori iniziarono a coltivare il banano anche nelle Americhe e in Africa. Fu consentita di conseguenza una produzione più ampia, condizione preliminare delle coltivazioni moderne e dell’attuale disponibilità su scala mondiale.

Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoliCome per molti altri alimenti, anche per la banana i benefici erano noti alle popolazioni antiche, che ne notavano gli effetti sul proprio organismo. Il frutto è ricco di vitamine e minerali come il potassio, il fosforo e il ferro, in grado di migliorare in maniera significativa il funzionamento dei muscoli e far sentire chi le mangiava (e le mangia) in forma e con molta energia. Le popolazioni indigene inoltre utilizzavano ogni parte della pianta, dalle radici alle foglie, passando per la corteccia: per ricavarne decotti, unguenti e vari rimedi medicamentosi.

Oggi sappiamo che oltre a contenere il potassio e gli altri minerali, la banana è ricca di antiossidanti, in grado di contrastare i radicali liberi e proteggere tutto l’organismo.

10 buoni motivi per mangiare la banana

  1. Mangiare banane rende felici. Questo frutto contiene amminoacidi, in grado di donare Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoliall’organismo serenità e tranquillità. Inoltre è presente il triptofano, precursore della serotonina, che contrasta la depressione.
  2. Le banane sono fonte di energia. Sono indicate per la dieta degli sportivi, che ne beneficiano anche a livello muscolare, grazie alla presenza di potassio e magnesio.
  3. Ideali per le persone che soffrono di acidità di stomaco. La banana infatti crea uno strato protettivo sulle pareti del tratto digerente e riduce la presenza di acidi, proteggendoci dal fastidioso bruciore.
  4. Migliorano le funzioni cognitive e aumentano la memoria. Sono un validissimo alleato degli studenti, poiché migliorano l’apprendimento.
  5. La presenza di ferro contrasta l’anemia, migliorando l’ossigenazione di tutte le cellule.
  6. Aiutano a dormire meglio grazie alla produzione di melatonina, che avviene nel nostro organismo grazie al triptofano, contenuto nella banana.
  7. Favoriscono la crescita e la salute del microbiota e in particolare de lactobatteri, grazie alla disponibilità di prebiotici, contenuti nel frutto.
  8. Abbassano i livelli della pressione arteriosa, grazie alla massiccia presenza di potassio, che favorisce l’elasticità dei vasi sanguigni e del muscolo cardiaco.
  9. Donano senso di sazietà e sono quindi ideali, se impiegate in caso di diete dimagranti.
  10. Favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso, contrastando la ritenzione idrica.

Tabella nutrizionale della banana

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI PER 100 g
Valore energetico 90 kcal
Proteine 1.1 g
Carboidrati 23 g
di cui zuccheri 12 g
Grassi 0.3 g
Di cui saturi 0.1 g
Di cui monoinsaturi 0 g
Di cui poli-insaturi 0.1 g
Fibre 2.6 g
Sodio 1 mg

Perché non mangiare la banana

Alimenti 10 e lode. Banana: il frutto diffuso che fa bene ai muscoliLe controindicazioni riguardo alla banana sono prevalentemente legate alle reazioni allergiche, dovute alla presenza di proteine allergizzanti.

Le persone affette da diabete devono moderarne l’assunzione, poiché il frutto è ricco di zuccheri semplici.

L’eccessivo consumo di banane può provocare stipsi.

About Daniele Sciotti

Daniele Sciotti
Daniele Sciotti, Esperto di alimentazione Classe 1979 origini contadine e un amore incondizionato per la dieta mediterranea! Inizia lo studio della scienza dell’alimentazione dopo aver sofferto in prima persona e in famiglia di obesità! Attualmente laureando in scienze dell’alimentazione e gastronomia presso l’Università san Raffaele di Roma. Dal 2016 è iscritto all'Enesag (ente nazionale esperti in alimentazione e gastronomia). Altre passioni? Sicuramente la musica che studia da quando aveva 11 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.