Home / Tag Archives: recensione

Tag Archives: recensione

Roberto Emanuelli, l’amore ai tempi dei social

Roberto Emanuelli, l’amore ai tempi dei social

Non è inconsueto il fatto che, mentre si è alla ricerca di un nuovo libro, di un nuovo autore che possa aggiungere un ulteriore tassello al nostro infinito puzzle di lettori, ci si imbatta in sconosciuti, di cui non si è mai sentito parlare attraverso i consueti canali di informazione ...

Read More »

Storie di vite intrecciate per Margherita Oggero

Storie di vite intrecciate per Margherita Oggero

La professoressa Margherita Oggero è tornata : da brava insegnante piemontese, caparbia e indifferente al tempo che passa, all’otium letterario preferisce la scrittura creativa, che continua a regalarle il sostegno giustificato dei suoi lettori. Chi pensò che la sua creatura iniziale, la professoressa Baudino, fosse destinata a reggere il tempo ...

Read More »

A lezione di italiano da Luca Serianni e Lucilla Pizzoli

A lezione di italiano da Luca Serianni e Lucilla Pizzoli

Luca Serianni e Lucilla Pizzoli sono i nomi di due autori sconosciuti ai più, ma certamente noti a chi si occupa di filologia linguistica, di studi sulla lingua, di linguistica a vari livelli. Il professor Serianni è docente ordinario di Storia della lingua italiana alla Sapienza di Roma, mentre la ...

Read More »

Manfred Spitzer, quando la vita virtuale diventa una patologia

Manfred Spitzer, quando la vita virtuale diventa una patologia

Troppa tecnologia nella nostra vita quotidiana è indigesta. L’uso corretto degli strumenti tecnologici è auspicabile, l’abuso determina il regresso e non il progresso dell’individuo. Sono due asserzioni spesso considerate dei luoghi comuni, tipicamente in uso quando si parla di tutto e di niente e si tende ad ammantare di verità ...

Read More »

André Aciman, quando l’amore è caleidoscopico

André Aciman, quando l’amore è caleidoscopico

André Aciman è scrittore pienamente consapevole del significato profondo del termine cosmopolita, che ha imparato a conoscere sulla propria pelle, abitando il mondo in tempi diversi della sua vita: di origine turca, ha vissuto ad Alessandria d’Egitto, a Roma, a New York, in un melting pot personalissimo di lingue e ...

Read More »

Elda Lanza: uomini si nasce, signori si diventa

C’è un tempo per ogni cosa: la saggia massima, derivante dal buon senso comune, a volte manifesta delle debolezze, delle incongruenze, rivelando un anello che non tiene. Uno di questi anelli ha il nome di Elda Lanza, classe 1924, uno dei volti più noti agli italiani a partire dagli anni ...

Read More »

B. A. Paris: la perfezione come ossessione?

B. A. Paris: la perfezione come ossessione?

Che B. A. Paris abbia una predilezione per la dicotomia perfezione / imperfezione è alquanto evidente, dal momento che i titoli (in traduzione italiana) dei suoi ultimi due romanzi contengono entrambi i suddetti riferimenti. Che poi l’analisi di questi due concetti risulti sufficientemente approfondita, elegantemente trattata, filosoficamente sviluppata è discorso ...

Read More »

Pace forte e disarmata tra i viventi per Andrea Riccardi

Pace forte e disarmata tra i viventi per Andrea Riccardi

La pace non ha bisogno di armi. Nonostante ciò, può essere battagliera. Battagliera era la pace che intendeva costruire il Mahatma Gandhi, secondo cui “La non violenza assoluta è assenza assoluta dal recar danno ad ogni essere vivente. La non violenza, nella sua forma attiva, è buona disposizione per tutto ...

Read More »